F1 Annunciati i test per la prossima stagione

21 Luglio 2015 – Saranno soltanto due le sessioni di test concesse ai team prima dell’inizio della prossima stagione di F1, entrambe a Barcellona. Farà certamente discutere la decisione che prevede l’eliminazione totale dei test nell’arco della stagione. 

Dalla prossima stagione i team di F1 avranno ancora meno tempo a disposizione per poter testare le vetture su pista.

TEST PRE-CAMPIONATO F1/2014 BAHRAIN 27/02-02/03/2014Nel 2016 assisteremo infatti solo a due sessioni di test, che si terranno entrambe a Barcellona ed entrambe prima dell’inizio della stagione, precisamente dall’1 al 4 marzo e dal 15 al 18 marzo. La decisione che fa decisamente più scalpore è quella che prevede l’eliminazione totale dei test nell’arco dell’anno, decisione perfettamente in linea con le linee per il futuro della F1  adottate dalla FIA indirizzate sempre più verso l’abbattimento delle spese a carico dei team.

Bisogna tuttavia sottolineare come permettere solo due sessioni di test ai team porti con sé sia risvolti positivi sotto l’aspetto del risparmio sui costi della F1, sia dei lati negativi. Risulterà chiaramente più difficile per i team sviluppare al meglio la vettura Gp dopo Gp e senz’altro le prove libere del venerdì saranno sempre più un banco di prova per sperimentare le novità aerodinamiche. Senza dimenticare peraltro che i test durante l’anno erano anche l’opportunità per molti team di permettere ai giovani piloti di approcciarsi alle innovative vetture di questa era della F1 per inserirgli al meglio nelle dinamiche del team.

GalleriaSpostandosi nell’ottica dello spettatore va da sé che le sessioni di test sono un’opportunità preziosa per molti tifosi che vogliono ammirare da vicino le vetture di F1 in occasioni estranee ai normali weekend di gara. Ovviamente poi sono tante  anche le considerazioni che possono esser fatte su come alle volte i test su pista possano comunque essere meno dispendiosi per i team rispetto ai simulatori virtuali ed ai banchi prova su cui vengono testate le novità della vettura prima di essere applicate materialmente nel weekend di gara. Possiamo certamente dire che ci troviamo dinanzi all’ennesima decisione sul futuro della F1 destinata a far discutere nel paddock sin dall’ormai prossimo weekend del Gp d’Ungheria.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...