lunedì, Novembre 28, 2022

F1 | Alonso detta le cifre alla Ferrari: 105 milioni in tre anni

5 agosto 2014 – Secondo la testata tedesca Bild e l’italiana Autosprint, Fernando Alonso avrebbe chiesto alla Ferrari la faraonica cifra di 105 milioni di euro per il rinnovo contrattuale.

E’ a dir poco roboante e clamorosa l’indiscrezione che arriva contemporaneamente da Bild e Autosprint secondo la quale Fernando Alonso avrebbe dettato alla Ferrari le cifre per il rinnovo del contratto per altri tre anni, dal 2017 al 2019 compreso: ben 105 milioni di euro.

Alonso avrebbe bussato alla porta della Ferrari in occasione del suo compleanno, avvenuto qualche giorno fa, per parlare dell’ipotesi di rinnovo con la casa di Maranello. Il suo contratto scadrebbe nel 2016, se si considera inclusa anche l’opzione del biennio 2015-2016.

alonso-f375Stando a quanto rivelato dalle due testate, Fernando Alonso avrebbe sparato una cifra abnorme, definita quasi immorale, per la semplice motivazione che senza l’asturiano, la Ferrari si troverebbe a navigare in una posizione di classifica decisamente peggiore rispetto all’attuale. La stagione 2014 del Cavallino Rampante è di sicuro una delle peggiori degli ultimi 25 anni, con soli due podi all’attivo (un terzo ed un secondo posto, n.d.r.) e neanche una vittoria, finora. Il gradino più alto del podio in uno dei restanti appuntamenti iridati, appunto, è stata dichiarata come obiettivo minimo dai dirigenti in rosso e qualora non dovesse arrivare, sarebbe la prima volta dal 1993.

La Bild da anche un’altra motivazione a tutto questo: sul fronte mercato, escludendo la situazione in evoluzione tra Sebastian Vettel e la Red Bull Racing, i tedeschi ritengono Alonso come l’unico top driver attualmente disponibile a vestire la tuta della Ferrari. Hamilton, Rosberg e Ricciardo, infatti, sono tutti quanti accasati nelle loro rispettive scuderie con contratti a lungo termine e difficilmente accetterebbero di andare a giocare le loro carte in un team che ha intrapreso una difficile via di ristrutturazione come la Ferrari.

Ad ogni modo se questa indiscrezione si dovesse rivelare reale, saremmo di fronte a uno dei più grandi e remunerativi contratti della storia dello sport.

Francesco Svelto
Francesco Svelto
Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Ultimi articoli

3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe