F1 | La Ferrari chiama Jean-Jacques His al reparto motori

Maranello, 18 maggio 2014 – E’ di questi giorni la notizia di un ritorno quanto mai atteso in casa Ferrari: infatti la Casa di Maranello ha deciso di rinforzare il proprio reparto motori avvalendosi di un tecnico di grande esperienza: Jean-Jacques His.

1102653_518589961549525_2081984101_oL’ingegnere francese, che si è occupato nel corso degli anni dei propulsori Ferrari e Renault, essendo tra gli “inventori” del primo motore turbo della storia della Formula 1 nonchè del primi V12 Ferrari aspirato di 3,5 litri dopo l’abbandono dei turbo, oltre che dei V10 Renault portati al successo da Mansell, raikk_barc_test_2014Prost, Hill e Villeneuve.

Nel corso del 2003 aveva fatto ritorno a Maranello per occuparsi delle vetture stradali: suo è, infatti, il propulsore della Ferrari 458 Italia Speciale, il V8 più potente della sua categoria, oltre a quello della F12 Berlinetta, premiato come “International Engine of the Year 2013”.

Amedeo Felisa (Amministratore Delegato della Ferrari), quindi, ha deciso di riportare tutta l’esperienza di un uomo come His nel campo dei motori da Formula 1 e l’operato dell’ingegnere francese, accanto a Luca Marmorini e Mattia Binotto, si farà sentire praticamente da subito: già dopo il Gran Premio di Monaco, infatti, è in programma uno step di sviluppo della Power Unit 059/3 per il Gran Premio del Canada e His parteciperà a questa fase.

Con l’arrivo dell’ingegnere francese, quindi, inizia quella che potrebbe essere considerata una vera e propria rivoluzione a livello tecnico, dopo la nomina di Marco Mattiacci a responsabile della Gestione Sportiva, per provare a riportare la Ferrari alla vittoria.


Cristian Buttazzoni
Cristian Buttazzoni
"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Ultimi articoli

3,745FollowersFollow
1,110SubscribersSubscribe
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com