martedì, Settembre 27, 2022

F1 | Hamilton: “E’ andato tutto liscio, ma non siamo come le Red Bull”

Monza, 7 settembre 2013 – Al termine della seconda sessione di prove libere, il quadro dei valori in campo che probabilmente si vedranno in gara, è già ben delineato. Red Bull davanti poi Ferrari e Mercedes ad inseguire senza dimenticare la Lotus.

hamilton_Con l’ottimo tempo finale di 1.24.453, Sebastian Vettel ha già spaventato tutti, oltre al tempone da qualifica, spaventa molto il passo gara. La Red Bull del tedesco ha girato costantemente sull’1.27 circa, un ritmo infernale che nemmeno Webber è risucito a tenere pur concludendo al secondo posto.
Ferrari, Mercedes e Lotus inseguono con un distacco non troppo marcato sul passo gara ma comunque presente. A tal proposito parla Lewis Hamilton (leader in mattinata), soddisfatto della sua Freccia d’Argento ma preoccupato dalla concorrenza.
“E’ andato tutto liscio, ma non siamo veloci come le Red Bull. Comunque siamo fiduciosi. La Red Bull è veloce, ma in generale sento bene la macchina si sente bene quindi devo solo sedermi e cercare di capire dove e come trovare il giusto ritmo. Al momento, non mi sento così forte per domani speriamo di poter migliorare il ritmo. Bisognerà anche valutare in base ai carichi di carburante. Aspettiamo e vediamo.”

Fa eco il compago Nico Rosberg. “Sono abbastanza fiducioso. Il tempo della Red Bull preoccupa un po’, sono ancora molto veloci e probabilmente sarà difficile batterli.”

Dunque una Mercedes preoocupata in chiava gara e forse nascosta in chiave qualifica. Le Frecce d’argento hanno già dimostrato di poter tirare fuori l’asso nella manica anche all’ultimo giro del Q3.

Ultimi articoli

3,653FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe