venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | Gp d’Italia, Prove Libere 2: Vola Vettel, Ferrari insegue

Monza, 6 settembre 2013 – Red Bull velocissime nelle prove libere 2 del Gran Premio d’Italia. Sebastian Vettel è l’unico che ha sfondato il muro del 1.25 mentre il compagno, Mark Webber, si è fermato al 1.25 tondo. 

Impressionante il passo gara della Red Bull in queste prove libere 2, che ha girato costantemente sul 1.28.7 mentre tutti gli altri non hanno passato la linea del 1.29. Ferrari che possono dire la loro. Fernando Alonso ha fermato il crono in simulazione del giro secco in 1.25.3, mentre Massa si è fermato sul 1.25.5. Solite Mercedes che si nascondono ma sembrano in forma, sopratutto con Hamilton, e Lotus più viva sul passo gara che sul giro secco. Curiosamente, i due alfieri della Lotus, Raikkonen e Grosjean, hanno chiuso la sessione di prove libere 2 con lo stesso identico tempo di 1.25.116.

Prove libere contraddistinte da tantissimi lunghi e dritti alla prima variante, come se i piloti cercassero di spostare la frenata sempre più al limite. Tanti i larghi anche alle due di Lesmo, che hanno visto i piloti alzare molta terra. Anche Alonso, nel finale, ha esagerato alla seconda di Lesmo ed è finito per prati, per fortuna, senza conseguenze. Regalano spettacolo sia Raikkonen che Hamilton che vanno larghi all’uscita della Parabolica, facendo spettacolari traversi sulla ghiaia, ma senza subire alcun danno.

All’inizio si era anche parlato di un problema avuto da Button col DRS in mattinata, che avrebbe potuto provocare al pilota della Mclaren una penalizzazione per le qualifiche. Tutto è rientrato in quanto è stato un problema da attribuire al controllo gara e non al pilota.

Red Bull e Sebastian Vettel che sembrano su un’altro pianeta sia in qualifica che in gara. Ferrari che è in forma, ma sembra non bastare per fermare l’accoppiata Vettel Red Bull. Finale con preoccupazione per la Ferrari. Massa interrompe il long run per un presunto problema al cambio di cui non se ne conosce ancora la natura.

Ecco tutti i tempi della seconda sessione di prove libere:

Pos Driver Team Tempo Gap
1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:24.453
2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:25.076 0.623
3 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:25.116 0.663
4 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:25.116 0.663
5 Fernando Alonso Ferrari 1:25.330 0.877
6 Lewis Hamilton Mercedes 1:25.340 0.887
7 Nico Rosberg Mercedes 1:25.367 0.914
8 Felipe Massa Ferrari 1:25.519 1.066
9 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:25.532 1.079
10 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:25.627 1.174
11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:25.830 1.377
12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:25.888 1.435
13 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:26.028 1.575
14 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:26.138 1.685
15 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:26.224 1.771
16 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:26.385 1.932
17 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:26.599 2.146
18 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:27.198 2.745
19 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:27.548 3.095
20 Charles Pic Caterham-Renault 1:27.696 3.243
21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:27.771 3.318
22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:28.057 3.604
Luca Sarpero
Luca Sarpero
28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe