venerdì, Novembre 25, 2022

F1 | GP Austin: Sainz e Leclerc conquistano le prove libere

Il Gran Premio di Austin, Texas segna il ventesimo appuntamento della stagione di F1. Nella giornata di venerdì 21 ottobre, si sono tenute le due sessioni di prove libere in cui le due Ferrari di Leclerc e Sainz si sono fatte valere. Il campione del mondo Verstappen totalizza ottimi tempi

Il Gran Premio di Austin, Texas segna il diciannovesimo appuntamento della stagione di F1. Nella giornata di venerdì 21 ottobre, si sono tenute le due sessioni di prove libere in cui le due Ferrari di Leclerc e Sainz si sono fatte valere. Il campione del mondo Verstappen totalizza ottimi tempi. 

F1 – Dopo la vittoria di Max Verstappen a Suzuka nel Gran Premio giapponese, è ora di volare dall’altra parte del mondo, più precisamente ad Austin in Texas. È infatti arrivato il momento di scendere su una delle piste più famose di sempre: il circuito delle Americhe. Nella giornata di venerdì 21 ottobre, si sono corse le due sessioni di prove libere che hanno riservato sorprese ma anche dato alcune conferme.

 

La Ferrari guida senza troppi problemi e nemmeno tanti rivali sul tempo, le PL1. Protagonista assoluto di questa prima sessione, Carlos Sainz che con il tempo di 1:36:857 si piazza in cima alla classifica. Lo spagnolo a parità di gomma con il campione del mondo Max Verstappen, ha totalizzato un cronometro migliore di quello dell’olandese, arrivato secondo. In terza posizione un ottimo Lewis Hamilton. La vera sorpresa della prima sessione di libere è però Lance Stroll che con la sua Aston Martin si piazza quarto. Inoltre le FP 1 sono state caratterizzate da quattro esordienti: Shwartzman su Ferrari, Palou con McLaren, Pourchaire in Alfa Romeo e Sargeant con la Williams.

Circuito delle Americhe, Austin, Texas
Circuito delle Americhe, Austin, Texas

Da sottolineare che la seconda sessione di prove libere è durata complessivamente 90 minuti per permettere ai piloti di di testare le gomme Pirelli 2023. Le due F1-75 di Charles Leclerc e Carlos Sainz ottengono ottimi tempi anche nella seconda sessione di prove libere. Il monegasco infatti, arriva primo sul cronometro mentre il compagno di squadra si piazza al quarto posto in classifica. In queste FP2, la sorpresa è Valtteri Bottas. Il finlandese totalizza il secondo miglior tempo. Hamilton invece che con la sua Mercedes aveva fatto molto bene alcune ore prima, ottiene solo l’ottavo posto. Molti piloti, per via delle prove degli pneumatici raggiungono anche i 26 giri, nonostante questo però, la classifica dei tempi resta in favore della Ferrari di Leclerc. Il pilota più attivo della sessione è Ricciardo che arriva a completare 30 giri.

Sara Orlandini
Sara Orlandini
Ciao a tutti! Sono Sara Orlandini e sono un'aspirante giornalista sportiva. Le mie passioni più grandi sono infatti la scrittura e lo sport, in particolare la Formula Uno che è adrenalina pura e da un senso alla domenica pomeriggio. Con i miei articoli vorrei riuscire ad esprimere il mio punto di vista sul settore più bello del motorsport!
3,667FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe