sabato, Ottobre 1, 2022

Lawson e Shwartzman al debutto in F1

F1 – Arriva un altro esordio in F1, questa volta sarà Lawson a disputare le FP1 di Spa con AlphaTauri. Secondo alcuni rumors anche Robert Shwartzman pronto ad esordire con Ferrari nelle prove libere. Il DS, Laurent Mekies, ha confermato che sarà il russo con passaporto israeliano a sfruttare i due slot, obbligatori da regolamento. Non é ancora noto però il circuito.

Dopo l’ufficialità di Sargeant, che guiderà la Williams nelle FP1 del gran premio degli Stati Uniti, arriva anche l’annuncio del pilota neozelandese. Lawson prenderà parte alle FP1 del gran premio di Spa con AlphaTauri. Il team di Faenza dunque smarca il primo slot, riservato ai giovani piloti, imposto dal nuovo regolamento. Grazie al nuovo ordinamento, finalmente, è possibile per giovani piloti, acquisire esperienza con le vetture di F1. Nelle scorse piste è toccato a Nick De Vries con Mercedes e successivamente a Juri Vips ( prima del licenziamento) nelle prove di Barcellona.

Lawson, pilota Carlin, debutterà in F1 attraverso le FP1 di Spa.

Lawson è attualmente pilota in F2 ed è pilota di riserva per Red Bull e AlphaTauri, anche grazie al licenziamento di Juri Vips. Il neozelandese ha preso parte ai test di fine stagione ad Abu Dhabi, con AlphaTauri, a fine 2021. Attualmente egli guida per il team Carlin, in F2,  ma non sta rendendo quanto si aspetterebbe da lui. Lawson è ottavo nella classifica piloti, con una sola vittoria, ottenuta nella sprint race di Jeddah. Nonostante il rendimento non troppo convincente ed altri colleghi, sempre dell’accademy Red Bull, stiano facendo meglio di lui, AlphaTauri ha confermato lui. A dare la notizia il team principal, Franz Tost. Non é ancora deciso però quale tra Tsunoda e Gasly resterà a seguire le prove dal muretto.

Un’ altra notizia sui rookie in F1, riguarda Ferrari. Il direttore sportivo di Maranello, Laurent Mekies, ha confermato che sarà Robert Shwartzman a guidare nelle FP1 nelle due occasioni previste dal regolamento. Non è chiaro dove questo sarà possibile. Il pilota Russo però correrebbe con la licenza Israeliana, visto il divieto di partecipazione imposto agli atleti Russi.  In questi giorni, il pilota dell’academy di Maranello, sta effettuando vari test con la SF-21 nel circuito del Mugello.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe