domenica, Novembre 27, 2022

Red Bull licenzia Juri Vips

La Red Bull, tramite un comunicato sui social, ha immediatamente licenziato il pilota di F2 Juri Vips.

Dopo una sospensione d’urgenza iniziale, la Red Bull ha licenziato il pilota di riserva e collaudatore, Juri Vips, per via di un linguaggio razzista usato durante una diretta su Twich. Vips correva in Formula 2 proprio con la Red Bull e faceva parte della categoria junior del team austriaco. Il team di Milton Keyns ha preso subito le distanze dalle parole di Vips  e su un comunicato ufficiale rilasciato sui social la Red Bull ha affermato questo:

“A seguito di un incidente investigativo di Juri Vips, Oracle Red Bull Racing ha annullato il contratto come collaudatore e pilota di riserva. Il team non ammette alcuna forma di razzismo”.

Valerio
Valerio
Il regista di Pit Talk

Ultimi articoli

3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe