F1 | Abu Dhabi: l’episodio di Latifi che ha deciso il mondiale

Nicholas Latifi ha deciso l’ultimo GP della stagione 2021 di F1, che si è corso ad Abu Dhabi. Il pilota della Williams a cinque giri dalla fine è andato a muro causando bandiera gialla. In questo modo, tutto il vantaggio che Hamilton aveva creato su Verstappen si è ridotto al minimo. Max è il nuovo campione del mondo. 

Il finale della stagione 2021 di F1, nella quale Max Verstappen e Lewis Hamilton si giocavano il titolo mondiale, si ricorderà per sempre. Si ricorderà per la partenza deludente dell’olandese in pole. Per l’incredibile lotta e rischio corso da Hamilton nel sorpasso su Perez. Per la staccata del campionissimo inglese che per 57 giri ha tenuto in mano l’ottavo titolo poi scivolatogli via in un soffio. Questa finale si ricorderà anche perché in pista si sono battuti due piloti di alto livello che però forse devono ringraziare o prendersela con un altro corridore: Nicholas Latifi.

 

Il canadese della Williams ha infatti avuto un ruolo fondamentale nell’assegnazione del titolo. Al 54esimo giro ha perso il posteriore ed è andato a muro, fortunatamente senza conseguenze. Il fatto ha però causato Safety Car che ha rallentato Hamilton e agevolato Verstappen. L’inglese era infatti primo, mentre il suo diretto rivale secondo, è riuscito ad accorciare al minimo la distanza. Dopo il rientro della Safety Car, Max ha preso posizione, avendo anche gomme soft cambiate da poco e quindi più performanti, contro le bianche più usurate di Lewis.

 

 

Il mondiale di F1 si è quindi deciso all’ultimo giro di una stagione incredibile che non si è risparmiata le sorprese nemmeno sul finale. I più nostalgici potrebbero paragonare questo mondiale al primo vinto da Hamilton. Quando l’inglese venne iridato per la prima volta per un errore di Glock che lo agevolò ostacolando Massa dato ormai come vincitore.  I tifosi orange potrebbero parlare di karma. Comunque sia, alla Mercedes resta l’amaro in bocca per non aver portato a casa l’ennesimo titolo mentre la RedBull ha un nuovo campione in casa: Max Verstappen.


Sara Orlandini

Ciao a tutti! Sono Sara Orlandini e sono un'aspirante giornalista sportiva. Le mie passioni più grandi sono infatti la scrittura e lo sport, in particolare la Formula Uno che è adrenalina pura e da un senso alla domenica pomeriggio. Con i miei articoli vorrei riuscire ad esprimere il mio punto di vista sul settore più bello del motorsport!