F1 | Turrini: “Bottas? Wolff dovrebbe rescindere ma…”

Il via del GP del Messico è stato l’episodio chiave che ha spalancato la via per la vittoria a Verstappen. Clamoroso l’errore di Bottas. Wolff dovrebbe appiedarlo? Turrini a Pit Tal ci dice la sua.

 

 

Diciamo la verità. Il passo gara della Red Bull Honda di Verstappen domenica era decisamente superiore a quello della Mercedes di Hamilton. E’ anche vero però che con la medesima macchina Perez alla fine ha avvicinato ma non superato il britannico.

Magari Max avrebbe vinto lo stesso ma cosa sarebbe successo se Bottas al via non avesse messo in scena una vera e propria galleria degli orrori nei confronti della sua squadra? In un mondiale così tirato l’apporto dei compagni di squadra può risultare fondamentale. Domenica Bottas è mancato in pieno.

Un danno enorme per Mercedes. Sia per il mancato supporto ad Hamilton sia per i punti persi nel mondiale costruttori.

Pensare ad una sostituzione anticipata è esagerato?

Il parere di Leo Turrini:

“Bottas sostituito? Toto Wolff dovrebbe rescindere il contratto pagando penali e quant’altro. Io credo di no, troppi cavilli burocratici. Quando ad un pilota dici che la sua storia è agli sgoccioli devi mettere in preventivo che questo non sia più devotamente convinto di svolgere le funzioni da maggiordomo.”

“Nel 1990 Mansell fu scaricato da Fioro e mise al muro il suo compagno Prost contribuendo a fargli perdere il campionato. Sul podio a Estoril Mansell festeggiava in una maniera … e non aveva manco vinto la corsa.”

“Bottas non è arrivato a tanto ma da quando è stato ufficializzato l’arrivo di Russell l’anno prossimo lui non ha più dato la pelle per la Mercedes. Se mi chiedi se ora Bottas è disposto a dare il 110 per cento per la Mercedes ti dico di no”.

 

 


Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna