Test F1 Barcellona 2018, Giorno 2, ore 12: Bottas primo sotto il gelo

Il secondo giorno di test inizia all’insegna delle basse temperature, intorno allo zero, che impediscono ai piloti di ottenere informazioni utili dalla pista. A spiccare in questo contesto è la solita Mercedes, con Valtteri Bottas unico in grado di far segnare un tempo interessante.

di Marco Santini – clicca qui per seguire la diretta live su twitter

La neve caduta nella notte catalana ha rovinato i piani dei team, già pesantemente condizionati dalla pioggia scesa ieri pomeriggio sul Circuit de Catalunya. La sessione di questa mattina ha preso regolarmente il via alle ore 9.00, nonostante i zero gradi registrati dalle colonnine di mercurio. L’azione in pista è stata però praticamente assente fino alle 11.30, quando Sainz prima e Bottas dopo hanno cominciato a concludere giri cronometrati.

Ed è stato proprio il finlandese della Mercedes ad aver compiuto il maggior numero di giri, 25, e ad aver fatto segnare il miglior tempo in 1:20.806. Tempo non così lontano da quello di ieri mattina, a dimostrazione del fatto che probabilmente c’è margine per vedere prestazioni interessanti nel corso della giornata, nonostante i soli 3 gradi centigradi registrati a mezzogiorno.

Seconda posizione per Stoffel Vandoorne, che proprio sul filo del mezzogiorno ha fatto segnare il suo tempo, all’inizio di un run su gomme hypersoft. Dietro di lui Carlos Sainz su Renault, terzo ed ultimo dei classificati, con soli 8 giri all’attivo. Non pervenuta la SF71H di Sebastian Vettel: il tedesco della Ferrari si è limitato a scendere in pista per una serie di giri di installazione.

In allegato la foto dei tempi alle ore 12. Continuate a seguirci per aggiornamenti costanti dai test di Barcellona, anche su Twitter dove saremo attivi con il live tweeting della sessione.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento