Alonso ottimista: voglia di restare e vincere in F1

Fernando Alonso resta ottimista sulle sue ambizioni di successo in F1, ammettendo l’esistenza di diverse opzioni che potrebbero fargli comodo per il proseguo della sua carriera.

 

di Francesco Svelto |

 

Sarà una dura lotta per la McLaren-Honda e per Fernando Alonso a Monza, ancor di più di Spa. La pista ha caratteristiche uniche in tutto il mondiale e, ovviamente, richieste molto esose per la power unit giapponese che l’asturiano ha più volte accusato di essere il solo e unico problema che ha il glorioso team McLaren.

Dalla competitività della McLaren-Honda dipende anche il futuro a medio termine del pilota spagnolo, con la sua incessante (e giustificata) voglia di riscatto che non perde occasione di esternare e che per forza di cose determinerà le sue scelte future.

Media previewDopo la prima giornata di prove libere a Monza, Alonso è tornato a parlare dell’argomento, ammettendo di avere diverse opzioni per il proseguo della sua carriera. Ovviamente, però, la sua priorità è la vittoria ma non è detto che ciò avvenga in F1.

“Sicuramente ci sono delle opzioni per vincere nel 2018, il che è la mia unica intenzione. Qualora non avessi possibilità di ottenerle, andrò dove potrò farlo. Sono ottimista!”.

Sembra che Alonso quindi non abbia chiuso definitivamente la porta ad una sua permanenza nella categoria regina del motorsport, tutt’altro, ma risulta allo stesso tempo difficile che le opzioni di cui parla possano concretizzarsi nel suo attuale team, salvo clamorosi colpi di scena.

Qualora invece si dovesse prospettare l’abbandono dalla F1, la più probabile destinazione dell’asturiano dovrebbe essere il campionato Indycar, come ci ha detto Gian Carlo Minardi nel nostro recente colloquio (https://www.f1sport.it/2017/08/f1-minardi-rinnovo-raikkonen-scelta-discutibile-ma-giustificata/).

Più difficile, infatti, la strada che porterebbe Alonso verso Le Mans. La speranza di tutti gli appassionati di F1 è quella di vedere un vero e autentico campione, quale è Alonso, battagliare per le prime posizioni sulla griglia della F1. Dopo Singapore probabilmente avremo qualche aggiornamento sul tema mercato.

 

Francesco Svelto


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".