F1 | Ferrari: faraonica offerta per il rinnovo di Vettel

La Ferrari avrebbe offerto una cifra monstre per distogliere Vettel dalle sirene di Stoccarda e restare a Maranello.

di Francesco Svelto |

Stiamo per approcciare un weekend in cui il grand circo della F1 non darà spettacolo in pista, reduce dalla bella gara di Silverstone – non per tutti – e pronta per spostarsi in terra magiara, in quel di Budapes, ultimo appuntamento prima della classica pausa estiva di agosto.

Una delle tematiche che a breve, per forza di cose, dovrà esplodere è sicuramente quella del mercato piloti, e vedrà sicuramente la Ferrari protagonista almeno per quanto riguarda tutte le voci, i rumors e le indiscrezioni che riguarderanno i nomi che siederanno sulle due rosse nel 2018.

Da qui a dire che i nomi che siederanno nelle vetture di Maranello siano diversi da quelli di quest’anno ce ne passa. Anzi, una possibilità concreta è quella di vedere Vettel e Raikkonen difendere il vessillo italiano ancora una volta. Ad oggi, però, i fatti danno indicazioni differenti.

Sebastian Vettel non ha – ancora – rinnovato con la Scuderia. Questo lo sanno più o meno tutti, ed è un fatto avallato anche da fonti di massima autorevolezza. Dallo scorso inverno gira voce di un suo pre-contratto con Mercedes – e questo confermerebbe l’attuale mancanza di rinnovo – e numerosi nostri ospiti intervenuti a Pit Talk indicano la Mercedes come possibile futura destinazione del tedesco. Sia chiaro che tutti questi elementi non danno certezza di nulla, ma sono pezzi di un puzzle che piano piano e incastrandosi tra loro arrivano a delineare un quadro più chiaro della situazione.

Sebastian Vettel, dal canto suo, avrebbe sulla sua scrivania un’offerta da Maranello a dir poco faraonica, che potrebbe incoraggiarlo non poco a restare. La rivista francese Auto Hebdo scrive di una proposta di 120 milioni da elargire al tedesco per le prossime tre stagioni (quindi fino al 2020 compreso).

E’ ovvio che dal rinnovo (o no) di Vettel si scatenerebbe un effetto domino di dimensioni notevoli. Se il tedesco scegliesse di restare a Maranello, anche Raikkonen potrebbe farlo. La Ferrari ha dimostrato di credere moltissimo nel 38enne finnico – e ultimo campione del mondo di Maranello. Inoltre sarebbe persona gradita allo stesso Vettel.

Se invece il tedesco non dovesse rinnovare la presenza di Raikkonen non sarebbe più cosi scontata e lascerebbe un eventuale secondo sedile Ferrari disponibile. Ma a chi? Hamilton? Riccardo? Alonso? Grosjean? Perez? Tutte ipotesi più o meno realistiche che, ad oggi, non trovano riscontri concreti.

Sicuramente la Ferrari è attualmente impegnata nella lotta in pista, reduce dalla brutta – e sfortunata – sconfitta di Silvestone e proiettata al massimo risultato guardando Budapest. Di proclami e annunci forse non ne sentiremo da qui a breve, più probabile dopo la pausa, verso Monza, o al termine della stagione europea.

Francesco Svelto


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

One thought on “F1 | Ferrari: faraonica offerta per il rinnovo di Vettel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.