F1 | Monza, arriva il tempio della velocità
 

 


F1 | Monza, arriva il tempio della velocità

La Formula 1 approda a Monza, uno dei circuiti storici del calendario mondiale. Un appuntamento da non perdere.

di Giulio Scaccia

Eccoci a Monza, il tempio della velocità. Il 4 settembre 2016 si svolgerà sul circuito brianzolo la quattordicesima  gara del mondiale di F1. La pista, lunga 5,793 Km, verrà percorsa per 53 giri. Il Gran Premio d’Italia si è svolto sempre a Monza, dall’inizio del mondiale di F1 (1950), tranne per l’edizione del 1980 svoltasi ad Imola, dopo le polemiche sulla sicurezza successive alla morte di Ronnie Peterson nel 1978.

Jody_Scheckter_Monza_1979

Da sempre Monza è sinonimo di velocità. Qui si è scritta la storia della Formula 1, con incredibili sfide e arrivi in volata, come fu nel 1971, con l’arrivo dei primi cinque nello spazio di 6 decimi o con incidenti drammatici e mortali come quello di Jochen Rindt nel 1970..

Qui la Ferrari ha celebrato i suoi trionfi. Nella memoria di tutti rimangono i mondiali di Lauda nel 1975 e nel 1977 e l’ultimo trionfo prima del grande digiuno nel 1979, con Scheckter e Villeneuve.

Qui si è svolta una gara incredibile tra Michael Schumacher e Juan Pablo Montoya nel 2003 con una tensione a suon di giri veloci che tutti gli appassionati ricordano. E sempre qui Schumy nel 2006 colse la sua penultima vittoria in F1, riaprendo un mondiale che poi per il motore a Suzuka non riuscirà a vincere.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore.

Lascia un commento