F1 | Silverstone: Ferrari, altra rottura e sostituzione al cambio di Vettel

Sebastian Vettel ha avuto un altro problema al cambio sulla sua Ferrari al termine delle terze libere del GP di Gran Bretagna a Silverstone. Sulla Ferrari del tedesco verrà sostituito ancora una volta il cambio, con conseguente penalità sulla griglia di domani.

di Francesco Svelto |

 

Sebastian Vettel approcciava la parte finale delle prove libere del sabato quando sul rettilineo box la sua Ferrari n.5 ha vistosamente rallentato a causa di noie meccaniche.

La Rossa è stata vittima di un altro problema al cambio, l’ennesimo della stagione, che si sussegue alla sostituzione avvenuta appena nel weekend precedente del GP d’Austria e che ha costretto il tedesco della Ferrari ad una penalizzazione di cinque posizioni in griglia di partenza .

Vettel-Silverstone-2016_bLo stesso tipo di penalità sarà bissata anche al GP di Gran Bretagna in programma domani, visto che in Ferrari hanno analizzato il problema avuto sulla vettura e hanno optato subito per la sostituzione del componente. Al momento in cui si scrive non è chiaro se i meccanici di Maranello riusciranno o no a completare l’operazione per l’inizio delle qualifiche.

I problemi di affidabilità sono davvero una piaga per la Ferrari quest’anno e pare che si facciano sempre più gravi man mano che la stagione si accinge a passare il giro di boa. La reazione di Vettel al problema di oggi, poi, è stato davvero eloquente, con gli onboard camera della FOM che hanno “immortalato” il tedesco esibirsi in gesti di stizza decisamente eloquenti, sintomo di un nervosismo crescente che, a detta di chi scrive, è assolutamente giustificato data la situazione attuale in cui riversa la Rossa.

Francesco Svelto


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

One thought on “F1 | Silverstone: Ferrari, altra rottura e sostituzione al cambio di Vettel

Lascia un commento