F1 | Anteprima del GP Austria 2016

Si corre domenica in Austria il nono appuntamento del mondiale 2016. Riflettori puntati sulla coppia Hamilton Rosberg e su una Ferrari sin qui ancora “incompiuta”. Occhio a Red Bull che corre in casa e non starà a guardare senza dimenticare la Force India di Perez.

 

Un po’ di storia

Il GP d’Austria è da considerarsi una delle gare più  “classiche” della stagione europea del mondiale di F1. Il Gp vide la sua prima edizione nel 1964 per poi divenire dal ’70 al ’87 l’appuntamento motoristico di riferimento nel cuore della Stiria. Considerato dagli appassionati italiani del nord-est “l’altro GP d’Italia” per via della poca distanza dal confine, vanta una buona parte di storia fatta proprio dai nostri connazionali grazie alle vittorie di Lorenzo Bandini, (nella prima edizione) , di Vittorio Brambilla ed Elio De Angelis.

Dopo profondi lavori di ristrutturazione, con il nuovo nome di A1 Ring, il GP d’Austria torna nel calendario sul finire degli anni ’90 fino al 2003. La Ferrari con Irvine e poi Schumacher  si aggiudica 3 edizioni, mentre Fisichella ottiene la sua prima pole nel ’98 alla guida della sua Benetton.

Dal 2014 l’impianto torna nel panorama della F1 con il nome di Red Bull Ring rappresentando la gara di casa per l’omonima scuderia austriaca. Nelle due edizioni sin qui disputate a spuntarla è stato sempre Nico Rosberg su Mercedes. Quest’anno la sfida al titolo per il pilota tedesco è più viva che mai, sempre che Hamilton non riesca a far finalmente sua una pista su cui non ha mai vinto, rosicchiando così punti al suo unico vero rivale.

 

La Sfida

13417631_10153598476257411_7709282665285576588_nDopo il passo falso di Baku, Hamilton è atteso ad una prova convincente. Il mondiale è ad oggi una questione privata tra le due Mercedes. Il campione del mondo in carica pare non essere costante come nelle scorse stagioni, Rosberg con la vittoria di Baku sembra essersi ripreso da un momento di appannamento durato due GP. Imprevisti a parte restano le due Mercedes, sulla carta, le monoposto più performanti.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.