F1 | GP Bahrain: Vandoorne al posto di Alonso in McLaren

Sarà Stoffel Vandoorne il sostituto di Fernando Alonso per il GP del Bahrain che si disputerà domenica a sul circuito di Manama.

A sorpresa Fernando Alonso non ha superato i controlli medici della FIA utili ad ottenere l’doneità per la disputa di un GP.

Il pilota della McLaren Honda soffre ancora le botte subite nel terribile schianto di 15 giorni fa in Australia.

Benchè Alonso sia uscito con le proprie gambe dai rottami della sua monoposto ha comunque subito una decelerazione di 46g (46 volte la gravità terrestre) che gli ha causato problemi polmonari e una piccola frattura alle costole.

Alonso aveva sperato fino all’ ultimo di poter partecipare alla corsa, in conferenza stampa poco fa ha dichiarato:

Ho provato fino all’ultimo a correre in Baharain dopo l’incidente in Australia. Sono stati giorni duri logicamente dopo un tale impatto, ma fino all’ultimo secondo ho cercato di esserci per aiutare la squadra dopo l’incredibile lavoro che hanno fatto questa settimana  comprendo la posizione dei medici della Fia e ora cercherò di aiutare il mio compagno di squadra Vandoorne questo fine settimana. -GdS-

Lo stop è da considerarsi precauzionale. Allo spagnolo sono state diagnosticate una microfrattura alle costole ed uno pneumotorace. Chiara e giusta la decisione presa dalla commissione medica della FIA :

Alonso non è nelle condizioni ottimali per sostenere lo sforzo di un GP

La monoposto dello spagnolo sarà così affidata a Stoffel Vandoorne, pilota belga campione GP2 2015.


Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna