Gli italiani in GP2, GP3 e FIA Europenan F3 nel 2016

Il 2016 sarà un altro anno senza piloti italiani in Formula 1 ma fortunatamente la situazione è ben  diversa nelle altre serie internazionali. Saranno infatti cinque i nostri portacolori che nel 2016 gareggeranno nelle serie: GP2 Series, GP3 Series e FIA Europenan F3.

Questo il commento di Gian Carlo Minardi sulle pagine del proprio sito ufficiale Minardi.it

minardi101“E’ il frutto anche del lavoro della Federazione degli ultimi anni e la dimostrazione che l’Italia non ha niente da invidiare alle altre nazioni, Per arrivare in Formula 1, purtroppo, oltre le qualità tecniche dei piloti, occorrono budget economici elevati e servirebbe un team minore pronto a scommettere e scovare i piloti più talentuosi. Come Federazione stiamo lavorando per aiutare, almeno in parte, i nostri ragazzi anche sul lato economico attraverso borse di studio. L’anno scorso è partito il progetto ACI Team Italia, che proseguirà anche quest’anno. Non è una consolazione, ma la situazione non è migliore fuori dai nostri confini. Stoffel Vandoorne, autore di un’ottima stagione in GP2, in questi gironi impegnato nei test Pirelli al Paul Ricard con la McLaren, ha dichiarato di non esser sicuro di entrare nel mondiale neanche nel 2017”

Saranno Antonio Giovinazzi e Raffaelo Marciello a competere nel campionato di GP2 Series rispettivamente in Prema e Russian Time.

Antonio Fuoco invece, sarà nuovamente in GP3 Series con il team Trident, mentre è in fase di definizione il programma di Luca Ghiotto, vice campione GP3 Series.

Alessio Lonardi sarà poi impegnato in FIA European F3, Alessio Lorandi proseguirà la sua avventura nel Team Carlin


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento