F1 | Ron Dennis: "Alonso? Non ha ancora firmato per noi"
 

 


F1 | Ron Dennis: “Alonso? Non ha ancora firmato per noi”

04 Ottobre 2014 – Ron Dennis, team manager della McLaren, allontana tutte le voci che darebbero già per certo l’approdo di Fernando Alonso a Paragon, nonostante le trattative con lo spagnolo sarebbero in fase avanzata.

Anche se manca ancora l’ufficialità, l’addio di Alonso alla Ferrari sembra ormai cosa certa, lasciando così spazio al tedesco Sebastian Vettel, il quale, quest’oggi, ha annunciato l’addio ufficiale alla Red Bull al termine di questa stagione.

Il pilota di Oviedo, ormai sicuro di lasciare la Ferrari, sarebbe in aspettativa di siglare a breve termine un contratto con la  futura McLaren-Honda anche se Ron Dennis ha voluto fare chiarezza sulla posizione del pilota spagnolo, dicendo che nulla è stato ancora firmato:

Non abbiamo un contratto con qualsiasi pilota in questo momento, non è la nostra priorità. Ovviamente stiamo discutendo dei rinnovi e stiamo facendo tutto il necessario, anche perchè non farlo sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti dei nostri attuali piloti, che noi al momento sappiamo essere Jenson e Kevin. Se i giornalisti sono già convinti che abbiamo firmato con Alonso lasciamo loro questa convinzione, però attualmente non c’è nulla di concreto. La cosa più importante, sia per noi che per i nostri piloti, è quella di costruire un’auto competitiva per la prossima stagione.” 

dennisIl team McLaren, al momento, è certo di avere un contratto valido anche per la prossima stagione con il rookie Kevin Magnussen, mentre, per quel che riguarda Jenson Button, le ultime voci danno l’inglese confermato anche per il 2015, anche se sino a pochi giorni fa le sue quotazioni erano in ribasso.

Però, sino a quando Alonso non svelerà le sue intenzioni per il 2015, gli attuali piloti McLaren non potranno essere sicuri della loro permanenza per la prossima stagione.

Button, dal canto suo, avrebbe più volte espresso di voler chiudere alla McLaren la sua carriera in F1 ma, se la scuderia di Woking dovesse confermare Alonso-Magnussen come coppia di piloti per il 2015, il campione del mondo 2009 potrebbe addirittura ritirarsi nzitempo, piuttosto che gareggiare in un team minore.

Tornando alle parole di Ron Dennis, sembrerebbe quasi che gli uomini della McLaren starebbero iniziando a spazientirsi del fatto che Alonso non abbia ancora firmato con loro; quindi, il rischio che il driver spagnolo possa restare senza un sedile per il 2015 non è un’ipotesi da scartare completamente. Qualcuno avrebbe addirittura affermato con certezza che Alonso potrebbe fermarsi un anno, concedendosi un anno sabbatico, e partecipare  con la Toyota alla 24 Ore di Le Mans, gara che è sempre stata tra gli obiettivi del pilota di Oviedo.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

One thought on “F1 | Ron Dennis: “Alonso? Non ha ancora firmato per noi”

Lascia un commento