F1 | Peugeot medita il ritorno nel Circus?
 

 


F1 | Peugeot medita il ritorno nel Circus?

14 febbraio 2014 – Stando alle ultime indiscrezioni, pare che la Peugeot stia ridefinendo i propri piani in tema di competizioni. Infatti, il gruppo Peugeot-Citroen, che nel 2014 farà il proprio ingresso nel WTCC oltre alla presenza ormai storica nel WRC, starebbe per ridefinire i propri piani anche in tema di ruote scoperte, con l’ingresso come motorista in Formula 1. 

L’indiscrezione sarebbe legata alla quasi certa elezione di Carlos Tavares al vertice del gruppo PSA in qualità di CEO, dopo aver fatto ingresso nel Directoire il 25 novembre scorso e la nomina a Presidente. Il portoghese, ex-pilota con esperienza trentennale sia nelle ruote coperte che nelle ruote scoperte, era entrato in Renault come vice di Carlos Ghosn e la sua esperienza si concluse per divergenze tra i due e sarebbe ben intenzionato a prendere le redini del Gruppo concorrente per proseguire nel programma di rilancio delle ambizioni corsaiole. 

Thierry Peugeot, presidente del Consiglio di Sorveglianza, infatti, il 25 ottobre scorso disse: “Scegliendo Carlos Tavares, stimato professionista dell’automobile, il consiglio di sorveglianza intende garantirsi la prosecuzione della strategia di risanamento e di sviluppo portata avanti da qualche anno per affrontare e superare la crisi”. 

L’indiscrezione sarebbe supportata dal programma di ristrutturazione del Gruppo PSA e dalla possibile joint-venture con i cinesi dellaDongfengMotors, che garantirebbe un aumento di capitale tale da permettere l’espansione. 

Inoltre, un’ulteriore conferma deriverebbe dal mandato esplorativo conferito da Todt allo stesso Tavares per la ricerca di un quinto motorista da affiancare ai già presenti Ferrari, Renault, Mercedes e all’entrante Honda (dal 2015), la cui scelta sarebbe ricaduta proprio sulla Peugeot, che manca dal Circus dal 2000. 

La Casa del Leone ha infatti fornito i propri V10 a McLaren, Jordan, Prost e non vinse nessuna gara.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Lascia un commento