F1 | Monoposto 2014 più veloci di 20 km/h!

Sakhir, 23 febbraio 2014 – La sessione di test in corso di svolgimento, a dispetto delle analisi degli scorsi test che hanno evidenziato una diminuzione delle velocità di percorrenza, sta mettendo in luce le reali prestazioni delle monoposto di F1 del 2014.

mercedes_bahrainA sorprendere i tecnici delle varie scuderie è soprattutto la velocità di punta regiostrata nel corso delle prove, che si attesta su valori ben superiori a quelli fatti registrare l’anno scorso. Il primato spetta a Fernando Alonso, che ha fatto registrare 336,4 km/h, con un incremento netto di ben 22 km/h rispetto alla scorsa stagione. La scorsa stagione, infatti, lo spagnolo aveva fatto registrare una velocità di punta di 314,2 km/h.

L’incremento, dovuto alle innovazioni aerodinamiche e ai nuovi V6 turbo, è generalizzato nelle F1: la Ferrari di Alonso è seguita da Kevin Magnussen su McLaren con 330,2 Km/h e Felipe Massa su Williams-Mercedes con 327,2 Km/h. La riduzione delle superfici alari e l’eliminazione del secondo profilo ha permesso questo notevole incremento nelle velocità di punta, di cui non sembrano beneficiare i motorizzati Renault, attestati sotto i 310 km/h. La differenza con i rivali di Ferrari e Mercedes è dettata da una scelta conservativa, soprattutto dopo le molteplici rotture fatte registrare nei test di Jerez.


Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)