lunedì, Novembre 28, 2022

F1 | Primo OK FIA per il GP di Russia

24 luglio 2014 – Qualche giorno fa i tecnici della Federazione Internazionale dell’Automobile hanno effettuato le prime verifiche a Sochi, sul sito ove si stanno effettuando i lavori atti alla costruzione dell’impianto che ospiterà il primo Gran Premio di Russia della storia della massima categoria mondiale.

La relazione data dal team di esperti FIA, capitanati da Charlie Whiting, ha dato un netto esito positivo allo stato d’avanzamento dei lavori. L’impianto, costruito nella cittadina sulla costa russa del Mar Nero, fa parte di una serie di strutture che stanno vedendo la luce in una vera e propria cittadella dello sport, ove si terranno le Olimpiadi Invernali nel prossimo febbraio.

Whiting ha cosi esposto il suo pensiero ai media locali:

“Sono davvero impressionato dalla configurazione di questa pista. Tutto il progetto è veramente impressionante!”.

L’accordo per la Russia per ospitare una gara del campionato del mondo a Sochi è stato firmato da Bernie Ecclestone e  la società OJSC Centro Omega nell’ottobre 2010, alla presenza di Vladimir Putin. La data scelta dagli organizzatori per ospitare il primo, storico, evento è il 19 ottobre 2014.

Sebastian Vettel è l’unico pilota ad aver visto il circuito del GP di Russia in costruzione e partecipato ad una sessione con vari esponenti dei media internazionali. Anche il pilota tedesco, all’epoca dei fatti, disse di essere rimasto impressionato dal disegno del tracciato la cui caratteristica sarà una grande curva a 180 gradi alla fine del rettilineo box.

Di seguito una ingografica con il layout del circuito russo:

f1db92f084e28b48ea5ba177ac680 (1)

3,668FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe