domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Il “Multi 21” e l’abbandono di Webber

27 giugno 2013 – Nonostante il contratto di rinnovo offerto dal capo della Red Bull Materschitz, Webber ha detto basta alla Formula 1. L’australiano, dopo 12 stagioni, di cui sette anni passati con il team di Milton Keynes, ha deciso di partecipare all’Endurance con la Porsche già dal prossimo anno.

Red-Bull-Racing-RB8Ma cosa ha veramente spinto Mark Webber ad abbandorare il team di Horner? Di certo la convivenza con Sebastian Vettel non è stata sempre rose e fiori, anzi tra i due c’è stata spesso tensione. Ma ciò che ha fatto veramente traboccare il vaso è stato il famigerato sorpasso in occasione del Gran Premio della Malesia, quando il giovane tedesco sorpassò il suo compagno di squadra violando così l’ordine impartito dal team, il famoso “Multi 21”.

L’uscita dell’australiano dalla Formula 1 e dalla Red Bull avrà di certo delle ripercussioni sul mercato piloti per il 2014. Già in precedenza si era parlato di un possibile arrivo di Kimi Raikkonen o addirittura di un Daniel Ricciardo nella squadra austriaca, proprio per sostituire il veterano Webber. Per ora Sebastian Vettel fa il tifo per il finlandese: infatti già in occasione del Gran Premio della Spagna proprio il tedesco aveva ammesso di “essere felice di avere al suo fianco Kimi Raikkonen”.

L’opzione giovane pilota Toro Rosso, invece, è stata scartata proprio da Christian Horner. Infatti dopo il comunicato di  Webber, il team principal della Red Bull ha ammesso alla stampa di essere interessato al finaldese, se quest’ultimo fosse disponibile.

Per ora Milton Keynes sembra aver chiuso i giochi riguardo la formazione piloti, ma siamo sicuri che Kimi Raikkonen accetterà il loro contratto?

Ultimi articoli

3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe