lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | Chris Horner attacca la Mercedes e difende la Rossa

Milton Keynes, 4 giugno 2013 – F1 – Il Team Principal della Red Bull Chris Horner in un intervista rilasciata questa mattina alla Gazzetta, attacca senza mezzi termini la Mercedes, ma difende anche la Ferrari.

rosberg_mercedesHorner non sembra avere dubbi sulla vicenda del test segreto della Mercedes svoltosi al Circuit de Catalunya nei giorni successivi al GP di Spagna. “Ci sono delle regole da rispettare e pensiamo che la Mercedes, facendo tre giorni di test con la vettura attuale, le abbia violate”. 

Il team Principal della Red Bull F1 Racing non si dice sorpreso infatti di aver ritrovato a Monaco, dopo un test di questo genere, una Mercedes con un degrado più basso del solito e auspica che presto vengano cambiate le regole e data la possibilità anche alla loro squadra di poter svolgere un test gomme.

Se ci si aspettava un Horner contro tutti e contro tutto ci si sbaglia, queste le sue parole, invece, sul test svolto dalla Ferrari: “La Ferrari ha provato con una vettura di F1 vecchia di due anni e non con i piloti titolari. Si può discutere della trasparenza, ma non ha infranto le regole”.

Poi tornando su Mercedes ha concluso dicendo che, chi agisce in segreto lo fa perché vuole nascondere qualcosa altrimenti il tutto sarebbe stato fatto senza far utilizzare ai piloti caschi e tute anonime.


Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,654FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe