lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | La FIA prende posizione sul caso gomme Pirelli 2013

Parigi, 18 maggio 2013 – Nella giornata di ieri la FIA ha finalmente fatto sapere la sua posizione riguardo il caso delle gomme Pirelli 2013.

La FIA ha messo in chiaro che non tollererà ulteriori modifiche volte a ridurre il numero di pitstop o diminuire il degrado. 

Più di qualcuno infatti suggeriva che la questione si stava per concludere con un cambiamento delle specifiche delle gomme con il brusco ritorno alle caratteristiche delle mescole del 2012. Per questo la FIA sta basando la sua posizione su quanto affermato dall’articolo 12.6.3 della normativa tecnica. L’articolo afferma: “Le specifiche degli pneumatici saranno determinati dalla FIA non oltre il 1 ° settembre dell’anno precedente alla  stagione in oggetto. Una volta determinato questo, le specifiche degli pneumatici non possono essere modificati durante la stagione di campionato senza l’accordo di tutte le squadre iscritte al mondiale in corso”.

Alcune fonti all’interno della FIA hanno fatto sapere ad Autosport che: “le discussioni tra Federazione e Pirelli sono attualmente in corso, per tentare di risolvere il problema delle delaminazione degli pneumatici, ma che i discorsi non coinvolgono i temi del degrado gomma e tantomeno l’abbassamento del numero dei pit-stop”.

La Pirelli non ha ancora comunicato le sue decisioni ai team che aspettano di sapere quali cambiamenti verranno fatti alle gomme, anche se Paul Hembery nella giornata di venerdì ha fatto sapere che : “…stiamo facendo tutto il possibile per ridurre al minimo i cambiamenti…”.

 

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,655FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe