martedì, Marzo 28, 2023

F1 | Norris potrebbe lasciare la McLaren nel 2025

Lando Norris ha un contratto con la McLaren sino al 2025. Tuttavia l'inglese potrebbe non rinnovare con la scuderia di Woking, oppure concludere anzitempo la sua avventura con la scuderia che lo ha lanciato in F1. Molto dipenderà se i vertici del team riusciranno a dare una monoposto vincente al pilota di Bristol.

La F1 è nel pieno delle festività natalizie come tutto il motorsport (o quasi) d’altronde. Ma la stagione 2023 è già che bussa, con la presentazione delle nuove vetture e con i test pre stagionali. E tra le scuderie che puntano a rifarsi nella prossima stagione c’è la McLaren. Il team di Woking non ha brillato particolarmente quest’anno, dato che le ambizioni erano ben altre che lottare contro l’Alpine per il quarto posto nei costruttori.

Norris in azione ad Imola con la MCL36.

Se la McLaren ha raccolto qualcosa nel 2022 è stato merito di Lando Norris, con l’inglese capace anche di andare a podio nonostante una MCL36 non performante. Il talento di Bristol ha esordito in F1 proprio con McLaren, sposando un progetto a lungo termine sino al 2025.

Tuttavia se la McLaren non dovesse dare una vettura da vittoria a Norris, quest’ultimo potrebbe decidere di lasciare la scuderia britannica. Magari senza dover aspettare la fine del contratto con la McLaren. Ma Zak Brown è convinto che Norris resterà a lungo tempo in F1 con la scuderia inglese. L’AD del team di Woking è convinto anche che la McLaren saprà dare una vettura vincente al loro pupillo.

Zak Brown durante un’intervista a Miami.

Brown inoltre ha anche ribadito che Lando è al centro del progetto, e che non c’è motivo di cui preoccuparsi su un possibile addio di Norris. Ma se Norris ha un contratto valido con la McLaren sino al 2025, non è detto che l’inglese sia disposto ad aspettare altre tre stagioni in F1 per puntare alla sua prima vittoria. Poi nel 2023 sarà molto interessante il confronto interno con Oscar Piastri.

Il campione in carica della F2 è molto atteso nella scuderia britannica, e l’australiano potrebbe dare del filo da torcere a Norris già da subito. Il modo con cui Piastri ha dominato (all’esordio) la stagione di F2 ha ricordato molto piloti come Leclerc e Russell. Entrambi vincenti all’esordio in F2, per poi proiettarsi da subito tra i grandi della F1.

Norris in azione con la McLaren nel GP di Singapore 2022.

Ora dipenderà dai vertici della McLaren la permanenza di Norris (oltre il 2025?) nel team. Ma se nel 2023 la scuderia di Woking non dovesse dare una monoposto adeguata al talento di Bristol… Beh, Norris potrebbe decidere di lasciare la McLaren anzitempo. Quel sedile che potrebbe liberarsi alla Mercedes a fine 2023 in caso di ritiro di Hamilton dalla F1, potrebbe interessare proprio a Norris per esempio… Per ora è solo fanta F1… per ora…

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Ultimi articoli

3,726FollowersFollow
1,140SubscribersSubscribe