venerdì, Novembre 25, 2022

F1 | Haas: Hulkenberg, manca solo la firma, Schumacher out

Nel team Haas sembra ormai imminente la firma di Hulkenberg per il 2023. Dunque Mick Schumacher non sarà presente in F1 nella prossima stagione, così come Antonio Giovinazzi. Per entrambi ci sarà un posto nel WEC con la Ferrari?

La Haas ben presto potrebbe annunciare la firma di Hulkenberg per la prossima stagione di F1. Indiscrezioni parlano di una firma che dovrebbe arrivare nel giro di due settimane al massimo. Steiner ha affermato che la decisione verrà presa entro Abu Dhabi.. Ovvero l’ultimo GP della stagione. Ma il fatto che il tedesco non sia più il pilota di riserva (annunciato Vandoorne per il 2023) dell’Aston Martin la dice lunga sulla trattativa in corso tra la Haas ed Hulkenberg.

Hulkenberg, a breve la firma con Haas per il 2023?

Inoltre è lo stesso Hulkenberg a confermare la trattativa in corso con il team statunitense di F1. Dunque Steiner sembra aver deciso chi sarà ad affiancare Magnussen nel 2023, salvo ripensamenti ovviamente.

Chi resta quindi senza un sedile in F1 è Mick Schumacher, con il figlio del grande Michael che sembra non aver fatto abbastanza per ottenere la riconferma nella scuderia diretta da Steiner.

Tra Steiner e Schumacher ormai è rottura totale a quanto pare.

Inoltre in questi ultimi GP il rapporto tra Steiner e Schumacher ha avuto diversi momenti di tensione, e certamente tutto ciò non ha aiutato il tedesco a dare il meglio di se in pista. Poi troppi sono stati gli errori e gli incidenti di Mick nell’arco di questa stagione, e di certo non hanno aiutato la scuderia a livello economico… Ora la domanda che ci si pone è questa: quale sarà il futuro di Schumacher? Riuscirà ad avere un’altra opportunità in F1? Per il 2023 non c’è nessun sedile libero, e una buona opzione per il figlio d’arte potrebbe essere il WEC con la Ferrari..

Il Mondiale Endurance non ha lo stesso fascino della F1, però il WEC è un campionato che crescerà molto nei prossimi anni in termini di popolarità e prestigio, proprio per il ritorno ufficiale della Ferrari nei prototipi. Oppure Mick potrebbe optare di ricoprire il ruolo da terzo pilota in qualche team di F1 per il 2023… Seguendo così il collega Daniel Ricciardo..

Giovinazzi nel corso delle FP1 di Monza con la Haas.

E con l’arrivo di Hulkenberg in Haas per il 2023, anche il nostro Antonio Giovinazzi è di fatto escluso dalla griglia 2023. Il pugliese dopo aver disputato le FP1 ad Austin con tanto di incidente, sembra non aver convinto i vertici del team americano… A prescindere dal crash del pilota italiano ovviamente. Così come per Schumacher, anche per Giovinazzi potrebbe esserci l’alternativa di correre nel WEC con la Ferrari il prossimo anno. E dato che il pugliese è un pilota della FDA, la cosa sarebbe facilmente realizzabile. Considerando il fatto che un binomio tutto italiano a Le Mans avrebbe il suo perchè…

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
3,667FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe