domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Abu Dhabi: prove libere a Mercedes e Red Bull

Il mondiale 2022 di F1 è arrivato al suo ultimo appuntamento. Questo weekend infatti, da oggi venerdì 18 novembre a domenica 20 novembre, si corre ad Abu Dhabi. In tarda mattinata si sono tenute le prove libere uno in cui hanno dominato le Mercedes mentre si sono da poco concluse le prove libere due. Davanti a tutti si è piazzato Max Verstappen.

Il mondiale 2022 di F1 è arrivato al suo ultimo appuntamento. Questo weekend infatti, da oggi venerdì 18 novembre a domenica 20 novembre, si corre ad Abu Dhabi. In tarda mattinata si sono tenute le prove libere uno in cui hanno dominato le Mercedes mentre si sono da poco concluse le prove libere due. Davanti a tutti si è piazzato Max Verstappen.

Lewis Hamilton e George Russell
Lewis Hamilton e George Russell

F1 – La prima sessione di prove libere che si è corsa ad Abu Dhabi, ha visto le Mercedes di Lewis Hamilton e di George Russell, prendersi i primi due posti nella classifica dei tempi migliori. Sul terzo gradino del podio ci sale Leclerc che però durante queste PL1, non si è messo in mostra per particolari manovre.

Il sette volte campione del mondo, Lewis Hamilton, ha portato in pista una prestazione davvero ottima, degna della monoposto dello scorso anno. I veri protagonisti però, di questi primi test, sono stati i piloti non titolari coinvolti. Si tratta di Lawson (Red Bull), Kubica (Alfa Romeo), Doohan (Alpine), O’Ward (Mclaren), Drugovich (Aston Martin), Pietro Fittipaldi (Haas) e Logan Sargeant (Williams).

I giovani hanno ottenuto tempi davvero buoni. Ad esempio, Liam Lawson, sceso in pista al posto di Max Verstappen, è riuscito a classificarsi quinto subito dietro a Sergio Perez. Da evidenziare anche la performance di Robert Shwartzman che ha effettuato le PL1 al posto di Carlos Sainz.

Durante la seconda sessione di prove libere non si sono verificati episodi spettacolari o sorprendenti. Il tempo migliore lo ha portato a casa Max Verstappen che si è nettamente contraddistinto sugli avversari per i tempi totalizzati. Dietro di lui George Russell mentre Charles Leclerc si è preso il terzo posto.

Le due Ferrari sono risultate meno performanti rispetto alla Red Bull e alla Mercedes, tanto che durante un collegamento con il box, il monegasco ha detto: “Perché siamo così lenti?”. Domani, sabato 19 novembre, si corrono le qualifiche per decidere chi partirà in pole nell’ultimo GP di questa stagione di Formula Uno.

 

Sara Orlandini
Sara Orlandini
Ciao a tutti! Sono Sara Orlandini e sono un'aspirante giornalista sportiva. Le mie passioni più grandi sono infatti la scrittura e lo sport, in particolare la Formula Uno che è adrenalina pura e da un senso alla domenica pomeriggio. Con i miei articoli vorrei riuscire ad esprimere il mio punto di vista sul settore più bello del motorsport!
3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe