venerdì, Novembre 25, 2022

F1 | Singapore: penalità a Perez ma resta vincitore

Perez viene penalizzato con cinque secondi. Ma vince comunque il GP di Singapore di F1. Leclerc confermato al secondo posto.

Il risultato del GP di Singapore di F1 sembrava essere in bilico. I commissari di gara hanno investigato per la presunta irregolarità di Perez nel non aver mantenuto la distanza corretta dalla safety car. Alla fine delle loro consultazioni finalmente abbiamo il verdetto finale. Perez è stato penalizzato di cinque secondi all’arrivo, ma mantiene il primo posto nella griglia finale.

Il pilota messicano è quindi il vincitore del GP di Singapore nonostante la penalità.

Prima del verdetto finale il pilota si era dichiarato già sorpreso durante la  gara per l’investigazione. Infatti la sua squadra gli ha comunicato per radio di creare un gap consistente con Leclerc. Lui incredulo su cosa stesse succedendo, ha iniziato a martellare giri veloci, portando il distacco a più di 7 secondi.

A fine gara Perez ha dichiarato:

“Mi hanno detto che ero sotto inchiesta, quindi di aumentare il divario ed è quello che ho fatto. È stata sicuramente, credo, la mia migliore prestazione. Ho controllato la gara, anche se il riscaldamento è stato piuttosto difficile. Gli ultimi giri sono stati così intensi. Non l’ho sentito molto in macchina, ma quando ne sono uscito l’ho sentito. Ho spinto, ho dato tutto per la vittoria di oggi.”

 

Federico Caruso
Federico Caruso
Nato a Roma sotto il segno dei motori turbo V6 nel 1984. Sono sempre alla ricerca di qualcosa che mi sappia emozionare come Ayrton Senna. Scrivo con passione per amore della F1.
3,667FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe