domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Williams: sarà Sargeant a sostituire Latifi nel 2023?

In F1 sono pochi i sedili liberi rimasti per il 2023. Tra questi c'è anche il secondo sedile della Williams, con la scuderia di Groove che ha annunciato l'addio di Latifi a fine stagione. A quanto pare il pole per sostituire il canadese sembra esserci Logan Sargeant, ovvero l'attuale terzo pilota del team. Anche De Vries e Doohan in lizza.

In F1 sono pochi i sedili liberi rimasti per il 2023. Tra questi c’è anche il secondo sedile della Williams, con la scuderia di Groove che ha annunciato l’addio di Latifi a fine stagione. A quanto pare il pole per sostituire il canadese sembra esserci Logan Sargeant, ovvero l’attuale terzo pilota del team. Anche De Vries e Doohan in lizza.

In F1 mancano ancora sei appuntamenti alla fine del mondiale, eppure è già ora di pensare al 2023. In particolar modo per quel che riguarda il mercato piloti, con ancora qualche tassello da sistemare nelle scuderie minori. Tra i pochi sedili rimasti liberi per la prossima stagione c’è anche un sedile alla Williams.

Latifi in azione con la Williams in Ungheria.

La scuderia inglese ha annunciato nei giorni scorsi l’addio di Latifi a fine stagione, dunque bisognerà capire chi andrà ad affiancare il confermato Albon nel 2023. Con l’addio (sin troppo scontato) di Latifi, sarà molto interessante capire cosa decideranno di fare i vertici della Williams. In realtà le opzioni non mancano, anzi, con diversi nomi che sono iniziati a circolare nelle scorse settimane.

In pole position per sostituire il canadese sembra esserci Logan Sargeant. Il classe 2000 americano è attualmente il terzo pilota del team di Grove, e dato la sua attuale posizione in classifica nel campionato di F2 dovrebbe ottenere la famosa Superlicenza per esordire così nel mondiale di F1. Inoltre Sargeant prenderà parte alle FP1 ad Austin con la Williams, dinanzi ai propri tifosi. Non è un caso che la scuderia britannica abbia scelto il GP degli USA per far girare il loro pilota. Ovviamente con la benedizione di Liberty Media, felice di riavere in griglia un pilota a stelle e striscie in F1…

Nyck De Vries, Williams – Monza 2022.

Oltre all’americano circolano anche i nomi di De Vries e Doohan come possibili sostituti di Latifi. L’olandese ha davvero ben impressionato al suo primo GP a Monza, andando a punti all’esordio in F1 proprio con la Williams. Ma De Vries potrebbe finire in AlphaTauri al posto di Gasly, qualora il francese firmasse per Alpine.

Poi l’altro nome che circola è quello di Jack Doohan. Il figlio d’arte è impegnato in F2 proprio come Sargeant, oltre a far parte dell’Alpine Academy. Proprio per questo motivo, la decisione di “prestare” l’australiano alla Williams dipenderà dalla casa francese. Magari i vertici Alpine potrebbero decidere di cedere Doohan alla Williams per fargli fare esperienza in F1, prima di un eventuale chiamata nel team francese. Magari qualche annuncio potrebbe arrivare già dal prossimo weekend nel GP di Singapore… Vedremo!

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe