venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | Per De Vries tante possibilità nel 2023 ma quale?

Dopo l’ottimo risultato ottenuto nel GP d’Italia, Nick De Vries sembra ormai avere un sedile assicurato per il 2023. Il pilota olandese ha però molte scuderie in cui potrebbe fare il suo approdo.

Nick De Vries è stato sicuramente la grande sorpresa del Gran Premio d’Italia di F1. Il campione del mondo di F2 e Formula E ha sostituito Alexander Albon in Williams a partire dalle qualifiche a causa di un’appendicite acuta di quest’ultimo. In gara De Vries ha impressionato tutti con il suo nono posto conquistato asfaltando completamente il suo compagno Latifi. Con questo risultato adesso Nick è diventato uno dei punti centrali del mercato piloti di F1. L’olandese ha diversi team in cui potrebbe fare il suo approdo definitivo a partire dal 2023.

Prima fra tutte c’è l’Alpha Tauri. Con Pierre Gasly che sembra lasciare il team di Faenza al termine di questa stagione, De Vries sarebbe tra i candidati principali per prendere il posto del francese. Inoltre, recentemente si sono incontrati Helmut Marko e De Vries per discutere proprio del possibile contratto per il 2023.

Un’altra possibilità per De Vries è l’Alpine. Dopo l’addio di Alonso e il caso Piastri-Mclaren, il team francese è ancora  indeciso su quale sarà il pilota che affiancherà Ocon per la prossima stagione. Ma l’Alpine sembra puntare più su una line-up tutta francese con Gasly o su Daniel Ricciardo.

Nel caso De Vries non firmasse per nessuna di questi due team, la soluzione più probabile per il pilota olandese nel 2023 rimane la Williams visto che il team inglese non sembra intenzionato a rinnovare il contratto a Latifi per il 2023.

Valerio
Valerio
Il regista di Pit Talk

Ultimi articoli

3,651FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe