domenica, Novembre 27, 2022

Albon confermato in Williams per il 2023! Chi sarà al suo fianco?

F1 – Alexander Albon è stato confermato alla Williams per il 2023. Le buone prestazioni del pilota thailandese hanno convinto i vertici di Grove nel rinnovargli la fiducia per un altro anno, con un’opzione per il 2024. Per il secondo sedile della Williams sarà un affare tra Nyck De Vries e Logan Sargeant. L’ipotesi Piastri sembra essere già svanita invece…

Alexander Albon sarà un pilota Williams anche per il 2023, con un’opzione di rinnovo per il 2024. Il pilota thailandese ha meritato la riconferma nel team di Grove, dati i buoni risultati ottenuti con la scuderia inglese nonostante una monoposto di F1 non tanto competitiva. In ben due occasioni l’ex Toro Rosso ha conquistato la zona punti, dimostrando di andare oltre i limiti tecnici della vettura.

Ora Albon potrà concentrarsi liberamente sul resto del campionato, magari pensando ad un 2023 dove egli spera di vedere una Williams capace di lottare stabilmente per la zona punti. Dopo la conferma di Albon per la prossima stagione, la Williams dovrà annunciare il compagno che farà coppia con il thailandese.

La posizione di Latifi è ormai compromessa per un eventuale rinnovo, quindi con molta probabilità il canadese dirà addio a fine stagione alla Williams e probabilmente alla F1. Ma mai dire mai, il pilota canadese (con i suoi munifici sponsor) potrebbe far gola a qualche altro team…

Dunque chi sarà nel 2023 il team-mate del confermato Albon? Gli indizi porterebbero a Nyck De Vries, con il pilota olandese attuale terzo pilota del team Mercedes. Chiaramente Toto Wolff farà valere il suo peso politico per convincere i vertici della Williams per ingaggiare l’olandese. Dato che la scuderia inglese è spinta dalle power-unit Mercedes… De Vries ha dimostrato con il suo attuale palmares di meritare la sua chance per correre in F1.

L’altro nome che circola (sempre più insistentemente) è quello di Logan Sargeant. Il giovane pilota americano fa già parte della Williams Driver Academy dal 2021, e sta molto ben figurando nella sua prima stagione completa di Formula 2. In questo caso il fondo americano che detiene le quote della Williams farà di tutto per far esordire lo statunitense nel 2023 al posto di Latifi.

Di certo non è un caso che Sargeant guiderà la Williams ad Austin nel corso delle libere… Poi chi spinge per avere un pilota americano nel circus c’è ovviamente Liberty Media! Gli USA è un mercato che fa molta gola alla F1 d’altronde! L’ipotesi Piastri invece sembra già essere tramontata da parecchio…

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe