mercoledì, Agosto 17, 2022

Mercedes e Russell possibili sorprese a Silverstone?

F1 – La Mercedes e Russell nelle libere hanno mostrato di essere poco performanti sul giro secco. Ma nel passo gara l’inglese ha dimostrato di aver un ritmo molto veloce e costante, a volte superiore a quello di Ferrari e Red Bull. Oggi in qualifica vedremo il vero valore della W13. Ma la sensazione è quella che la Mercedes (forse) sarà lì a giocarsela..

La Mercedes con Russell è stata sicuramente tra le sorprese in positivo nel venerdì di libere a Silverstone. L’ottavo posto finale di Russell nelle FP2 non rispecchia il vero potenziale della W13. Ok, nel giro secco le performance della W13 sono messe in risalto dal secondo posto ottenuto da Hamilton, ma quello che ha più sorpreso è stata la simulazione passo gara di Russell. L’ex Williams con tanta benzina a bordo e con la mescola hard è riuscito a tenere un ritmo molto interessante, partendo da 1’35” basso sino a scendere progressivamente a 1’33”. Un ruolino di marcia davvero notevole da parte di Russell, a tratti anche più veloce di Ferrari e Red Bull.

Chiaramente per oggi e per la gara di domani ci saranno diversi fattori da tenere in considerazione (meteo, temperatura dell’atmosfera e mappature motori), ma la sensazione è che la W13 sia molto più vicina a Ferrari e Red Bull rispetto a due settimane fa in Canada. Se Hamilton ha evidenziato un ottimo giro secco, Russell ha dimostrato un ottimo passo gara. Nonostante i numerosi saltellamenti della W13, entrambi i piloti sono rimasti soddisfatti del lavoro svolto dai tecnici di Brackley.

Tuttavia quanto di buono visto nelle prime due sessioni di libere dovrà essere confermato nelle FP3, ma soprattutto nel corso delle qualifiche. Russell deve perfezionare il giro secco, mentre Hamilton deve lavorare maggiormente nel passo gara. Ma la W13 dimostra di andar davvero bene con il carico di benzina e con le gomme hard. Inoltre in casa Mercedes potrebbe esserci il meteo come alleato, dato che le previsioni parlano di possibilità di pioggia nel corso delle qualifiche.

Ma quanto di buono visto ieri in casa Mercedes dev’ essere il punto di partenza su cui poter migliorare. Lo stesso Russell nelle interviste post libere ha detto di essere certo che si può migliorare ulteriormente. Dunque la W13 rischia davvero di inserirsi nella lotta tra Ferrari e Red Bull questo weekend?

Presto per dirlo, ma la sensazione è che la Mercedes (soprattutto con Russell) vedrà da molto più vicino gli scarichi di Ferrari e Red Bull domenica nel GP di Gran Bretagna…

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli