Ferrari veloce nelle libere di Silverstone, Red Bull ha margine

F1 – Una Ferrari equilibrata e veloce svetta nelle prove libere del GP di Gran Bretagna a Silverstone. Sainz il più veloce e consistente anche nel passo gara, con Red Bull – come al solito – leggermente attardata ma con Mercedes in forma. 

 

Dopo una prima sessione caratterizzata da pista bagnata e tempi (quei pochi segnati) non rilevanti, la seconda sessione è stata intensa di attività in pista per cercare soprattutto il miglior compromesso d’assetto in vista della gara. 

Sembra il solito venerdì, con le Ferrari molto veloci – Sainz sugli scudi per tutta la sessione sia nei tempi assoluti che come media per la simulazione gara – e Red Bull ad inseguire, specie con delle mappature motore probabilmente non spinte al massimo. Max Verstappen in particolare è andato bene ma non benissimo, almeno a sentire le sue comunicazioni radio con i box e considerato anche un problemino che ha avuto col fondo della sua vettura. Red Bull che è stata però protagonista per quanto riguarda gli aggiornamenti portati alla RB18 che di fatto la rendono particolarmente diversa (e molto interessante anche da vedere) rispetto al recente passato. Un lavoro di fino di Newey che a quanto pare si va ad aggiungere ad una presunta, ulteriore, cura dimagrante del telaio inglese.

 

https://twitter.com/F1/status/1542874917191958528?s=20&t=QeFKdBHXqYqajDVkDL5Osg

Ferrari forte dicevamo, molto veloce e consistente e che montava anche dei piccoli accorgimenti sulla F1-75. Anche Mercedes molto bene, con Russell in particolare che nella parte finale addirittura era quasi sui tempi di Sainz. In generale un po’ tutti i team hanno sofferto con le gomme più morbide della gamma oggi, facendo intravedere una certa preferenza (sempre considerate le possibili strategie per la gara) verso le mescole dure e medie. Vedremo domenica quando si prevede certamente una temperatura più elevata e cielo molto meno nuvoloso. 

 

Le classifiche delle due sessioni di prove libere del GP di Gran Bretagna 2022 – 

 

 


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".