mercoledì, Agosto 17, 2022

McLaren, Colton Herta a Portimao per tre giorni di test

F1 – La McLaren girerà con Colton Herta per una tre giorni di test sul circuito di Portimao. Il pilota americano utilizzerà la vettura 2021 per familiarizzare con una monoposto di F1, in vista di un possibile esordio nel circus come pilota ufficiale di Woking? Per il 2023 sembra difficile l’ipotesi, con Ricciardo forte di un contratto per la prossima stagione. Tuttavia la posizione dell’australiano sembra traballare..

In casa McLaren ci sarà una tre giorni di test (da oggi) sul circuito di Portimao sino a mercoledì. A guidare la monoposto di F1 2021 ci sarà Colton Herta, con il pilota americano dell’Indycar che farà così il suo esordio con una vettura di F1. Il circuito portoghese sarà un importante banco di prova per verificare il talento del rookie statunitense. Una tre giorni di prove molto intensa che darà le prime indicazioni su un possibile esordio nel circus da parte di Herta.

Se Norris ha un contratto “sigillato”sino al 2025 con la scuderia di Woking, la posizione di Ricciardo è ben diversa. L’australiano ha un contratto valido sino al 2023 con McLaren, tuttavia la sua posizione all’interno del team inglese sembra essere in forte dubbio. Zak Brown non è per niente contento del rendimento di Ricciardo, e non è affatto da escludere la conclusione anticipata del contratto tra le due parti.

Il contratto di Ricciardo è uno dei più cari attualmente presenti in F1, e tale cifra non sarebbe più vista di buon occhio dal boarder del team di Woking. Soprattutto nell’era del budget cap..

Ecco quindi che potrebbe aprirsi uno scenario completamente diverso già per il 2023. I proprietari della F1 di Liberty sarebbero a dir poco entusiasti nell’avere in griglia un pilota a stelle e strisce, dato anche la crescità di popolarità che sta avendo la F1 Oltreoceano. Ma a Colton Herta non gli basterà certo essere americano per firmare un contratto con McLaren! Il figlio di Bryan dovrà dimostrare di essere veloce in pista con una F1 in questa tre giorni di test a Portimao.

Inoltre per il secondo sedile in casa McLaren alcune indiscrezioni parlano anche di Oscar Piastri per il 2023. Il pilota dell’academy Alpine vuole essere in griglia a tutti i costi nella prossima stagione! Ed è chiaro che tra una Williams ed una McLaren Piastri opterebbe per la seconda scuderia. Molto dipenderà da quale decisione verrà presa nelle prossime settimane da Zak Brown: Ricciardo si giocherà il suo futuro non solo in McLaren, ma il suo futuro in F1!

Un’altra opzione che sembra circolare nel paddock è uno scambio proprio tra Herta e Ricciardo. L’australiano andrebbe così a correre in Indycar al posto di Herta, e l’americano farebbe il suo esordio in F1 con McLaren. Ovviamente (al momento) sono solo voci, non c’è nulla di concreto. Per avere delle notizie più dettagliate è probabile che bisognerà aspettare di tornare dalla pausa estiva a fine agosto. Il GP del Belgio potrebbe essere proprio un weekend importante dal punto di vista degli annunci…

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli