lunedì, Novembre 28, 2022

F1 | Australia: Leclerc concede il bis, out Sainz e Verstappen

In Australia vince Leclerc con la Ferrari, davanti a Perez e Russell. Quarto Hamilton. Verstappen costretto al ritiro per un problema tecnico, mentre Sainz si è insabbiato nei primi giri con la vettura. Ora tra due settimane si corre ad Imola, con una rossa che arriva leader del mondiale.

In Australia Leclerc vince, bissando il successo del Bahrain. Il monegasco ha dominato il GP dal primo all’ultimo giro, con tanto di giro più veloce ottenuto (e poi ritoccato) nel corso dell’ultimo giro, dimostrando che la F1-75 ha davvero del gran potenziale. Nemmeno Verstappen ha potuto far nulla contro Leclerc, con l’olandese che è stato costretto ad alzare bandiera bianca per un altro problema tecnico sulla sua Red Bull. Secondo posto per la Red Bull superstite di Perez, con il messicano autore di uno strepitoso sorpasso all’esterno ai danni di Hamilton (quarto al traguardo).

L’altra Mercedes di Russell chiude il podio, con l’inglese bravo ad approfittare dell’ingresso della safety car per rientrare ai box e cambiar gomme. Oggi c’è stato parecchio lavoro per la direzione gara tra VSC e SC, per l’incidente di Vettel e per l’uscita di Sainz nel corso dei primi giri del GP. Lo spagnolo ha pagato a caro prezzo la scelta di montare la mescola hard al via del GP, perdendo il controllo della vettura nel tentativo di sorpassare un avversario.

Segnali di risveglio in F1 da parte della McLaren, con Norris quinto davanti al team-mate ed idolo di casa Ricciardo. Ancora punti pesanti per Ocon settimo al traguardo, davanti a Bottas con l’Alfa Romeo. A chiudere la zona punti ci sono Gasly con l’AlphaTauri, ed un ottimo Albon con una Williams tutt’altro che da zona punti.

Ora tra due settimane ci sarà Imola, con il tutto esaurito, e con la consapevolezza che ci sarà una Ferrari pronta a regalare spettacolo dinanzi ai propri tifosi.

 

 

 

Alberto Murador

 

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
3,668FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe