venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | L’anno della maturazione di Charles Leclerc

La doppietta Ferrari nel GP inaugurale della stagione F1 2022 fa saltare tutti i tifosi della Ferrari dopo due anni di purgatorio. Charles Leclerc dall’inizio di questo 2022 è sembrato molto più maturo rispetto al passato.

La Ferrari torna dove deve stare. Doppietta in Bahrain, pole position e tante “vibrazioni positive” da parte di tutti gli addetti ai lavori, piloti e meccanici della scuderia di Maranello. Un grande inizio specialmente per Charles Leclerc che questo momento lo attendeva da tanto tempo. Terza vittoria in assoluto per il monegasco, questa dal sapore speciale. Ciò che traspare dalle parole, le movenze e gli atteggiamenti di Leclerc, è maturazione.

In passato Charles si è reso protagonista di eccessi di esuberanza, incidenti, errori di inesperienza o di troppa foga e voglia di dimostrare. Negli ultimi tempi il monegasco è sembrato molto più cinico, deciso, sicuro di se stesso. Anche nel team radio dopo la pole position di sabato, contento, ma pacato, come se fosse sicuro di avere in tasca tutti gli ingredienti necessari per mettere a segno il giro perfetto. Tutti conosciamo il suo l’inestimabile talento, uno dei piloti più forti della nuova generazione. Il talento però non è sempre sinonimo di freddezza, di maturità e consapevolezza delle proprie capacità. Una fase che il monegasco sembra aver superato una volta per tutte. Quello che abbiamo visto dai test in poi è un Leclerc molto più calcolatore, clinico, deciso, in grado di caricarsi sulle spalle un team storico come la Ferrari a soli 24 anni.

Basti pensare a Max Verstappen che è sempre stato immaturo nei suoi primi anni di F1, fino ad arrivare alla consacrazione nel 2021. Non conosciamo l’epilogo della lunga stagione appena iniziata, ma possiamo intraprendere i segnali. Segnali di un Leclerc più completo sotto tutti gli aspetti, uomo squadra, pilota freddo, consapevole e maturo. Siamo forse davanti ad una fase cruciale della carriera del monegasco. Che possiamo definire pronto per la sfida che questa stagione gli riserverà.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe

Ultimi articoli

3,651FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe