mercoledì, Settembre 28, 2022

F1 | Bahrain: Verstappen martellante ma la Ferrari convince nelle libere

Inizia finalmente la nuova stagione 2022. Il venerdì di prove libere sorride a Max Verstappen, che conclude avanti a tutti nelle FP2. Ferrari molto vicina.

Un venerdì ricco di sorprese, quello che accompagna il primo giorno ufficiale di F1 2022. Verstappen inizia come ha concluso, avanti a tutti. La Red Bull sembra avere tante cartucce da sparare e una macchina estremamente competitiva. Passo gara pauroso dell’olandese, rimasto costante per 10 giri su 14 intorno all’1:37.1/1:37.2.

Leclerc non è da meno, molto molto vicino alla Red Bull di Verstappen, sia sulla qualifica che sul passo gara. I due iniziano a marcarsi già dal venerdì. Ad occhio Red Bull e Ferrari sono le più stabili e bilanciate.

Grossi problemi per Mercedes e McLaren, molto indietro. Lewis Hamilton ha lamentato molti problemi alla guida della W13 non solo dovuti al porpoising. La Mercedes sul passo gara è lontana dagli altri due top team. Nonostante tutto Russell ha siglato il quarto tempo a mezzo secondo dal tempo di Verstappen. Inizio traumatico per la McLaren, problemi al riscaldamento dei freni, in seguito anche varie perdite idrauliche sulla monoposto di Daniel Ricciardo. Molto male.

Alpine sorpresa di giornata, davvero forte con Alonso sia sul passo gara che sulla simulazione qualifica, ottimo venerdì per la scuderia francese. In generale ottime risposte da tutte le scuderie motorizzate Ferrari, con entrambe le Haas a ridosso della top 10. Ottima prova per Mick Schumacher, ottavo.

Iniziano a quadrare i conti e a svelarsi i valori in campo. Domani vedremo se i pronostici saranno confermati o ribaltati, ma sicuramente ci sarà da divertirsi.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe