martedì, Settembre 27, 2022

F1 | Ferrari F1-75 estrema e veloce?

La Ferrari F1-75 è stata svelata e, complici anche i nuovi regolamenti, appare una netta evoluzione rispetto a quanto visto con le ultime monoposto; tuttavia, stando ad alcune indiscrezioni raccolte, il clima che si respira a Maranello non sembra dei più felici, anzi.

A quanto sembra, è proprio il principale protagonista della scorsa stagione in Ferrari, Carlos Sainz jr., che ha effettuato lo shakedown della nuova monoposto a Fiorano, a farsi scappare una dichiarazione piuttosto sibillina:

“La macchina è piuttosto estrema e spero anche veloce. Ho imparato molto del brand e sappiamo che le aspettative sono alte: dovremo lavorare insieme per cercare di vivere un anno ricco di successi”

E’ proprio quello “spero anche veloce” a togliere il sonno ai tifosi ferraristi, quasi come se il pilota spagnolo figlio d’arte, che ha seguito il lavoro di progettazione dietro le quinte, non sia completamente sicuro sui dati di velocità della nuova creatura di Maranello.

A questo si sono aggiunte altre dichiarazioni piuttosto pesanti di un opinionista che non ha bisogno di presentazioni, Leo Turrini, che ha avuto modo di scrivere:

“La F1-75 sorprende per l’approccio coraggioso, ma le apparenze, mai come stavolta, contano zero. In presenza di un regolamento tecnico drasticamente modificato, decisiva sarà la capacità degli ingegneri di interpretare le norme con sbrigliata fantasia”.

Leo Turrini

Dichiarazioni che certamente pesano sull’entusiasmo successivo alla presentazione della nuova Ferrari, visto che a quanto pare alcune monoposto, tra cui la Red Bull, hanno abilmente nascosto le proprie carte in sede di presentazione, apportando già delle modifiche per le monoposto scese in pista per gli shakedown.

Invece, i tecnici Ferrari pare abbiano optato per forme più abbondanti perchè questa scelta garantirebbe un vantaggio aerodinamico oltre a smaltire meglio le temperature della nuova Power Unit, dichiarata più potente delle precedenti. Basterà? Scelta azzardata o forse conservativa? Sarà certamente la pista a dirlo ma le premesse non sembrano buone…

 

Cristian Buttazzoni
Cristian Buttazzoni
"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe