F1 | Porsche ed Audi dal 2026 entrano come costruttori?

Porsche ed Audi potrebbero entrare in F1 non solo come motoristi, ma direttamente con dei propri team. Ovvero come costruttori a tutti gli effetti. Questa è l’indiscrezione riportata dal sito tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung. L’ingresso di due costruttori così blasonati darebbe un ulteriore prestigio alla F1, ma a patto che ci sia un regolamento ad hoc per il gruppo Volkswagen probabilmente..

Porsche ed Audi in F1 dal 2026 come costruttori e non solo come motoristi? Questa è l’indiscrezione lanciata dal Frankfurter Allgemeine Zeitung. Il gruppo Volkswagen si appresta ad entrare nella massima serie, oramai questo è noto da tempo. Ma se sino qualche settimana fa si parlava solo di un coinvolgimento come motoristi, ora sembrerebbe che Porsche ed Audi siano intenzionate ad entrare in F1 con dei loro team.

Chiaramente la FIA e Liberty non potrebbero ricevere notizia più bella, dato che l’eventuale ingresso di due nuovi costruttori porterebbe non pochi soldi nelle casse della F1, oltre che a dare una boccata d’ossigeno alla massima serie. Dunque dal 2026 ci potrebbero essere due nuove case automobilistiche (non solo come motoristi) a far compagnia a Mercedes, Ferrari ed Alpine(Renault ndr).

Ma è chiaro che il gruppo Volkswagen chiederebbe ulteriori garanzie per un ingresso come costruttori, e non più solo come motoristi. E per garanzie si intende un regolamento tecnico ad hoc, con l’implementazione della parte elettrica nelle nuove power-unit, ma anche una semplificazione delle stesse power-unit. Oltre che ad una F1 sempre più attenta all’ambiente. E l’esperienza accumulata nelle scorse stagioni nel mondiale endurance, potrebbe favorire da subito i due marchi del gruppo Volkswagen.

Ma come sottolineato tempo fa da Toto Wolff, coloro che decidono di entrare in F1 non possono essere favoriti con un regolamento fatto su misura.

Di sicuro i costruttori attualmente presenti nel circus non accetteranno mai un regolamento ad hoc per i nuovi costruttori, penalizzando di conseguenza quelli già presenti in F1.

Porsche ed Audi se vogliono entrare in F1, dovranno mettere in conto il fatto che per vincere serve tempo. La F1 non è un monomarca dove tutti partono allo stesso livello, altrimenti si chiamerebbe F2 e non F1!

Alberto Murador


Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".