F1 | Ralf Schumacher: “Sebastian Vettel dimostrerà che non è finito!”

Ralf Schumacher torna ad esprimersi sul futuro di Sebastian Vettel, che dal prossimo anno correrà con Aston Martin. Una nuova atmosfera in cui, secondo l’opinionista tedesco, troverà di nuovo l’entusiasmo per correre e lottare in Formula 1. Ricciardo: “Sono sicuro che darà il massimo”.

Sebastian Vettel guarda già verso il nuovo capitolo della sua carriera: l’esordio in Aston Martin nel 2021. Un passaggio che ha fatto discutere parecchio e che ha creato spaccature tra i tifosi della Rossa e i sostenitori più sfegatati del quattro volte campione del mondo. A detta di molti, è stato inopportuno far uscire il comunicato ufficiale della firma con la scuderia inglese nel weekend della festa Ferrari per i 1000 GP in Formula 1.

In tanti si sono espressi sulla scelta di Vettel, in primis Ralf Schumacher. L’ex pilota di Jordan, Williams e Toyota è convinto che questo cambio di squadra sarà un toccasana per il connazionale e che contribuirà alla sua rinascita. Ecco cosa ha dichiarato a Sky Deutschland:

Sono fermamente convinto che vedremo il Sebastian di prima in Racing Point: la macchina gli si adatta molto meglio. Viene da prestazioni generalmente più veloci della Ferrari e molto più facili da guidare. Inoltre, il bilanciamento (della monoposto, n.d.r.) si adatta chiaramente a Sebastian.

Altro fattore importante è la sensazione di essere ben voluto: alla Ferrari ormai Leclerc è considerato il futuro del team e da quando Seb è stato messo alla porta ha perso quella sorta di benessere interiore. La tensione tra il #5 della Rossa e la scuderia di Maranello la si può percepire dai vari team radio con il muretto e dalle frecciatine rilasciate nelle interviste.

Una boccata d’aria fresca per Seb, vista in maniera positiva anche da Daniel Ricciardo, suo compagno di squadra ai tempi della Red Bull. L’australiano non si è tirato indietro nel dire la propria sul futuro del ferrarista:

Seb è sempre stato molto interessato alla squadra stessa e alla tecnologia. È sempre disposto a investire molto nel lavoro. Le corse sono nel DNA di tutti noi, ma lui le vive e le respira. Sento che mentre noi la sera andiamo a letto con pensieri diversi, lui ha le corse nella testa. Sono sicuro che darà il massimo, la squadra sembra essere in una buona posizione e penso che lui ne sarà una parte importante.

A quanto pare, sembra che siano in molti ad avere fiducia nel nuovo Sebastian Vettel che dalla prossima stagione vestirà la tuta verde dell’Aston Martin. Probabilmente, il vento del cambiamento era proprio ciò di cui il tedesco aveva bisogno.


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: