F1 | Ferrari: filming day domani a Monza con Leclerc

La Ferrari sarà in pista domani a Monza con Charles Leclerc, sfruttando i 100 km concessi dal regolamento. Il filming day servirà per preparare al meglio il GP d’Italia di settembre, e magari perché no, verificare qualche novità tecnica sulla SF90.

La Ferrari dopo la gara incolore dell’Ungheria di domenica scorsa, effettuerà domani sul circuito di Monza il filming day con Charles Leclerc. Il team di Maranello potrà coprire la distanza di 100 km come concessi dal regolamento, in un test che sarà rigorosamente a porte chiuse. Dunque gli appassionati non potranno vedere con i loro occhi sfrecciare la SF90 guidata dal monegasco, bensì potranno solamente percepire il sound della power-unit di Maranello.

 

Leclerc e la Ferrari dunque avranno la possibilità di poter preparare al meglio il GP di casa che si correrà domenica 8 settembre. Il test servirà alla rossa chiaramente per fini commerciali, ma allo stesso tempo potrebbe essere verificata qualche novità tecnica sulla SF90. Leclerc percorrerà questi 100 km con delle gomme Pirelli “demo“, con un compound più simile a quelli utilizzati dalla F2.

Una volta concluso il filming day anche per Leclerc inizieranno finalmente le vacanze estive. Allo stesso tempo però, è chiaro che la scuderia di Maranello dovrà cercare delle soluzioni per cercare di risolvere i limiti della SF90.

Anche se la stagione ormai è compromessa, la Ferrari deve cercare in tutti i modi di risolvere i problemi che affliggono la monoposto italiana. Anche in ottica 2020. Ovvero quel che riguarda la mancanza di carico aerodinamico sulla vettura.

Anche perchè al ritorno dalla pausa estiva per la Ferrari arriveranno due piste “amiche”, ovvero Spa Francorchamps e subito dopo Monza. Salvo brutte sorprese, la SF90 dovrebbe ben adattarsi a questi circuiti.

Poi dopo Monza, arriverà il GP di Singapore, altra pista tortuosa e lenta come quella dell’Hungaroring dove la rossa dovrebbe patire la concorrenza di Mercedes e Red Bull.

Però come obiettivo minimo per salvare una stagione negativa, la Ferrari è obbligata a vincere in Belgio, ma soprattutto a Monza dinanzi ai propri tifosi.

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento