F1 | Haas ambiziosa: si punta la Red Bull

Durante la presentazione della livrea nella giornata di ieri, il management Haas ha puntato grandi obiettivi per la stagione agonistica alle porte: si punta addirittura a battere la Red Bull in alcune occasioni. Ambizione reale o dettata dal nuovo main sponsor che agisce nel medesimo ambito dei “bibitari” ?

Cosi Gene Haas, proprietario del team:

“Questo è il momento della stagione in cui speri di avere i progetti giusti e di essere subito competitivo. La nuova vettura ha un aspetto distintivo, non solo in termini di colori, ma anche per quanto riguarda le nuove regole in gioco. Speriamo che le modifiche al design, apportate per il 2019, migliorino la qualità dello spettacolo in pista e, cosa più importante, ci possano fornire l’opportunità di essere più competitivi durante ogni gran premio”.

Cosi Gunther Steiner, team principal:

“È importante continuare a crescere come squadra e questa stagione non è diversa. La nostra partnership con Rich Energy è un altro esempio positivo su come è possibile migliorare a livello organizzativo.

Siamo lieti di vedere i loro colori sulla VF-19 e li accogliamo nel nostro prezioso gruppo di partner che utilizzano la Formula 1 come piattaforma globale di marketing. Nonostante il 2018 sia stata fino ad oggi la nostra stagione migliore, l’anno ha mostrato, a volte bruscamente, che ci sono ancora delle aree in cui, a livello di squadra, dobbiamo migliorare. In pista, abbiamo iniziato a concentrarci presto sulla VF-19 e il prossimo passo è arrivare in Spagna e utilizzare il nostro tempo saggiamente per prepararci in vista dell’Australia.

Competere con Red Bull? Fuori dalla pista non lo so e William lo sa meglio di me perché io non sono un esperto di bevande energetiche. Ma certamente questa è un’ambizione. Loro sono bravi nelle corse, ma non si sa mai. Penso che lo scorso anno abbiamo avuto la quarta auto più veloce e poi abbiamo chiuso quinti. Quindi, il prossimo obiettivo potrebbe essere la Red Bull. Possiamo provarci. Se ci riusciremo non lo so, ma se non provi, sicuramente non potrai mai farcela.

La Honda migliorerà e la Red Bull li aiuterà a farlo. Sono una buona squadra e se saranno in grado di andare nella direzione giusta, allora questo li premierà. La Honda ha avuto un po’ di problemi di affidabilità lo scorso anno, quindi vediamo cosa succederà“.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento