Formula E | Vince Bird a Santiago del Cile davanti a Wehrlein

Sam Bird vince l’E-Prix di Santiago del Cile riportando la Virgin al successo, per la prima volta con motore Audi. Dietro di lui un incredibile Pascal Wehrlein, che al suo secondo appuntamento elettrico sfiora la vittoria a bordo della Mahindra. Chiude il podio la Audi ufficiale di Daniel Abt.

Gara ad eliminazione in Cile, in un caldissimo sabato sudamericano che ha messo a dura prova i piloti per via di un asfalto particolarmente difficile, con i protagonisti impegnati a sbandare tra sabbia e foglie. A partire dalla pole doveva essere Lucas Di Grassi, autore di una spettacolare pole position nella mattina cilena, ma una penalità lo ha costretto a partire dal fondo. Dalla pole è scattato dunque Sebastian Buemi su Nissan, autore di una gara di testa fino a 15 minuti dalla fine, quando messo sotto pressione dagli attacchi di Sam Bird è andato a muro. La vittoria di Bird è stata però incerta fino all’ultimo giro: l’inglese si è dovuto difendere col coltello fra i denti dagli attacchi di uno scatenato Pascal Wehrlein, abile a tenersi il secondo Attack mode per gli ultimi giri.

Proprio all’ultima tornata però, quando ormai il sorpasso sembrava alla portata del nuovo pilota del simulatore Ferrari però, dal box indiano è arrivato l’ordine di rallentare per un presunto problema di affidabilità. Nonostante la vittoria mancata, impressiona la prestazione di Wehrlein alla luce della quasi nulla esperienza della categoria: a differenza di piloti ben più quotati come Massa e Vandoorne, il tedesco si è mostrato velocissimo fin dal debutto a Marrakesh, mostrando una grandissima capacità di adattamento alla vettura. Terza posizione per Daniel Abt, autore di una gara anonima nella quale ha approfittato degli errori altrui per guadagnare un insperato podio, in un sabato in cui non è mai parso in grado di lottare per la vittoria.

Nelle retrovie, tanti incidenti e tanti ritiri che hanno coinvolto i protagonisti dei primi due round. A ritirarsi mestamente sono stati infatti, oltre agli ex illustri del grande Circus come Massa e Vandoorne, anche Da Costa e Vergne, entrambi coinvolti in bagarre e testacoda vari. A concludere la gara ma a grande distanza dalla vetta sono invece Di Grassi e Lotterer, che hanno mostrato grande velocità ma senza riuscire ad uscire indenni dalle sportellate del centro gruppo. A guidare una cortissima classifica di campionato è ancora Jerome D’Ambrosio con 44 punti, davanti ai 43 di Sam Bird: i vincitori delle ultime due gare hanno un piccolo vantaggio sul trio formato da Antonio Felix Da Costa, nuovamente a secco nonostante una fulminea BMW, Robin Frijns e Jean-Eric Vergne con 28 punti.

Di seguito i risultati completi dell’E-Prix di Santiago del Cile, terzo round della quinta stagione di Formula E:

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One thought on “Formula E | Vince Bird a Santiago del Cile davanti a Wehrlein

Lascia un commento