F1 | Russia: Mercedes domina in qualifica, Ferrari ancora indietro

In Russia, Valtteri Bottas e la sua Mercedes hanno dominato le qualifiche sul tracciato di Sochi. Ferrari in seconda fila ma con distacchi importanti. Le Rosse sono in difficoltà rispetto agli avversari. Domani gara dura.

di Francesco Svelto |

Uno schiaffo che fa veramente male quello inflitto dalla Mercedes sul volto della Ferrari. Le Frecce d’Argento hanno dominato il sabato delle qualifiche a Sochi, in Russia, monopolizzando la prima fila e relegando le due Rosse di Maranello in seconda fila.

Quel che preoccupa è il distacco: sei decimi tra la pole di Valtteri Bottas – a sorpresa non c’è il campione del mondo in prima posizione a causa di un errore nel giro finale – e la prima delle Ferrari.

E’ tutto il weekend che la Ferrari si è mostrata in difficoltà. O meglio, è la Mercedes che sembra aver trovato la quadra per capire al meglio la W09 Hybrid e la sua capacità di sfruttare gli pneumatici (e non solo). Lo si era visto già da Singapore, pista storicamente avversa alle Mercedes, lo ha confermato poi lo stesso Lewis Hamilton: la Mercedes ha finalmente capito la sua macchina. Meglio tardi che mai, ma il distacco nelle due classifiche iridate era già importante. E chissà che ora non aumenti ancora di più. La Ferrari è avvisata.

Non son state della partita le due Red Bull, che dovranno scontare una penalità per la sostituzione del propulsore, cosi come le due Toro Rosso (che stamane ha annunciato il ritorno di Daniil Kvyat come pilota titolare nel 2019) e la McLaren-Renault di Fernando Alonso.

Una situazione particolare è avvenuta in Q2, quando i sei che non hanno superato la tagliola non hanno neanche provato a qualificarsi. I top-team, se avessero aspettato di constatare la situazione, avrebbero potuto anche qualificarsi con le gomme UltraSoft, non le più performanti sul giro di qualifica ma quelle che potrebbero dare un po’ più margine in gara. Invece non è stato cosi e tutti i primi 10, allo start, monteranno le HyperSoft, le più morbide della gamma Pirelli.

Gara difficile domani per le Ferrari. E’ l’ultima occasione per iniziare la rimonta iridata. Ma se era difficile prima a causa del distacco in punteggio, adesso – con una Mercedes cosi – sarà impresa quasi impossibile.

Il risultato delle qualifiche del GP di Russia a Sochi:

Francesco Svelto


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento