Ungheria: Ferrari e Red Bull dominano le libere

Nelle prove libere del GP di Ungheria hanno brillato Red Bull e Ferrari, che riescono a gestire gli pneumatici nel grande caldo presente all’ Hungaroring. In apparente difficoltà invece la Mercedes soprattutto sul passo gara. 

Da quanto si è visto nelle prove libere di oggi sia Red Bull che Ferrari si adattano bene al circuito di Budapest che presenta tante curve lente dove serve molta trazione. I due team pare abbiano trovato il bilanciamento perfetto, infatti sono riusciti a sfruttare ottimamente le coperture senza rovinarle troppo. Pensando alla gara di domenica questo aspetto farà la differenza sui team rivali.

Chi pare più in difficoltà invece è la Mercedes che surriscalda tantissimo le coperture e non riesce proprio a trovare un set up che le permetta di generare le performance desiderate. Questo problema si verifica soprattutto con le ultrasoft sebbene  con le altre coperture le frecce d’argento sembrano abbastanza a posto. Comunque durante la serata il team tedesco analizzerà i dati della telemetria e troverà la soluzione, per riuscire a rendere al massimo.

Dopo i top team sicuramente nelle libere odierne ha brillato la Haas soprattutto con Grosjean. Il francese ha lottato con un le due Toro Rosso e le Renault. Questi due team però sembrano un po più in difficoltà sul passo gara. A chiudere la griglia sembra la Williams, che quest’anno è proprio in crisi nera e senza carico aerodinamico in questa pista fa veramente molta fatica.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Luca Stefanini

Ho 25 anni,sono un ingegnere meccanico e amo lo sport. Seguo soprattutto il calcio e la Formula 1.