La F1 in streaming e l’alternativa legale su Astra in Italia

f1Con la rinuncia della RAI a trasmettere i GP di F1 tutto è passato in esclusiva a Sky. Se fino al 2017 c’era la possibilità di vedere, almeno in parte, alcune gare, da quest’anno invece l’unico modo, in Italia, è quello di pagare un abbonamento e godere delle immagini trasmesse dalla Pay-TV.

Molti appassionati però cercano alternative e le più ricercate i rete sono ovviamente quelle dello streaming non legali. Inulte nasconderlo, tanti sono i siti che ripropongono le trasmissioni di Sky attraverso streaming non autorizzati e di certo non saremo noi a indicare i modi per trovarli essendo, lo ripetiamo, illegale.

Forse molto è anche dovuto alla mancata trasmissione in streaming, nel nostro paese, attraverso l’App ufficiale F1 tv Access di cui parlammo in questo articolo https://www.f1sport.it/2018/02/frank-arthofer-liberty-media-nel-2018-italia-f1-tv-access/  . Molti fan della Formula 1 in Italia infatti, ancora ora cercano di capire se esiste un modo legale di vedere la F1 in streaming e questa canale poteva essere la loro soluzione.

Un’altra soluzione però può essere quella di utilizzare invece la parabola di Sky per sintonizzarsi su RTL. Molti potrebbero essere infatti, gli ex abbonati Sky a cui è rimasta sul terrazzo la parabola al momento inutilizzata. Potrebbe essere semplice a questo punto spostare di qualche grado e puntarla sul satellite Astra, come?

In questo video trovate le differenze in termini di orientamento della parabola tra una in linea con Astra e l’altra con Hot Bird come potete vedere l’inclinazioni cambiano di pochissimi gradi. Su Hot Bird, infatti, ci sono molti canali in chiaro e totalmente liberi che trasmettono eventi sportivi, tra questi appunto RTL che, in lingua tedesca trasmette tutte le gare di Formula 1 in chiaro. Guardarle in questo modo è assolutamente legale e non esiste impedimento.

foto di Massimo Bottazzi

Se non disponete dell’attrezzatura tecnica da installatore un’alternativa semplice ed efficace utilizzata da molti è quella di sintonizzare il decoder sulla diagnostica di  misurazione dell’intensità del segnale e spostare pian piano l’antenna segnando magari prima la posizione di partenza. A questo punto con una videochiamata via whatsapp o altri osservare i cambiamenti dalla tv del gradi di intensità e fermarsi quando trovato una buona ricezione. A questo punto il gioco è fatto e potrete vedere i GP di Formula 1 gratis ed in modo assolutamente legale.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

One thought on “La F1 in streaming e l’alternativa legale su Astra in Italia

  • 22/07/2018 at 16:07
    Permalink

    c’è anche un’altra alternativa: acquistare la tessera Mediaset Premium e accedere ai canali Sky chiedendo di attivare l’abbonamento

Lascia un commento