Minardi Day: anche i fans sfrecciano in pista

Il Minardi Day si avvicina di gran carriera. Tra pochissimi giorni si accenderanno i riflettori sull’evento che i tantissimi appassionati stanno aspettando sempre più e che vedrà non solo l’esibizione di vetture fantastiche di quasi tutte le ere del motorsport ma darà anche la possibilità ai tanti fans di scendere in pista per un giro sul leggendario circuito di Imola.

Ascolta “F1 – Pit Talk puntata n°138” su Spreaker.

di Francesco Svelto |

 

All’interno del suo intervento a Pit Talk di qualche giorno fa, Gian Carlo Minardi ci ha parlato di altri dettagli relativi alla tanto attesa manifestazione su cui si accenderanno i riflettori tra pochissimi giorni.

Gian Carlo, svelaci qualche altro segreto di questo evento spettacolare:

“Ci tengo a sottolineare che il Minardi Day è un evento particolare, con il patrocinio e l’aiuto di Formula Imola e di Aci. Il nostro scopo, essendo un’esibizione e non una gara, è quello di far rivivere queste meravigliose auto storiche che molti di noi hanno visto soltanto sui giornali. Speriamo di far avvicinare tanti amici e appassionati vicino e dentro ai box.

Sarà un fine settimana particolare in quanto il Minardi Day sarà affiancato da altri importanti eventi come il Trofeo Bandini a Brisighella. Quest’anno verrà premiato Valtteri Bottas ma poco prima della sua premiazione lo stesso finlandese farà un salto a Imola. Inoltre la vettura che lui guiderà per le strade che vanno da Faenza a Brisighella, la Mercedes W07 Hybrid insieme alla sua sorella maggiore – la W04 del 2013 – gireranno il giorno dopo, domenica, guidate dall’ingegner Aldo Costa, ex Minardi e Ferrari e poi plurivincitore con la Casa di Stoccarda!”

Ma il Minardi Day non è solo passato…

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono

“E’ passato, presente e futuro. Infatti sempre sabato a Brisighella ma poi anche domenica a Imola ci sarà anche una Mahindra di Formula E guidata dal suo pilota Nick Heidfeld.”

“Ovviamente a turno ci saranno i vari Patrese, Giacomelli, i miei piloti storici come Piero Martini, Alessandro Nannini, Giovanni Lavaggi, Emanuele Pirro, Badoer, Morbidelli e tanti altri. Non saranno soltanto nomi dell’orbita Minardi ma anche tanti amici con la quale abbiamo condiviso tanto in giro per il mondo. Infine ci sarà anche Andrea Antonelli, giovane kartista su cui la Mercedes ha messo gli occhi da un po’ di tempo… Insomma dei momenti tra passato, presente e futuro! “

E tra gli altri vi sarà anche un altro personaggio molto interessante, che pilota non è ma che ha scritto ugualmente “qualche” pagina di storia della F1 con la Ferrari…

“Si, perchè Mauro (Forghieri, n.d.r.) presenterà nella sala Ayrton Senna il suo ultimo libro e insieme con me ci saranno tanti giornalisti del passato e del presente come Gianfranco Palazzoli, Pino Allievi, Ezio Zermani… Un altro momento da non perdere!” 

Il Minardi Day, giunto quest’anno alla sua terza edizione, non è soltanto da godere a bordo pista.  I tanti appassionati avranno infatti anche la possibilità di scendere in pista con vetture straordinarie quali Alfa Romeo 4C, Giulia e Stelvio Quadrifoglio; una Dallara Stradale e una Ferrari 458 (messe a disposizione direttamente dal Presidente del Salone dell’Auto di Torino, in programma dal 6 al 10 giugno); una Lamborghini. Esse gireranno nei turni CLUB – sono previste quattro sessioni da venticinque minuti (9,00, 12,30, 14,00, 18,05) sia sabato che domenica – e ci si può prenotare gratuitamente in autodromo.

FullSizeRender_04

Ma non è tutto. Sempre previa prenotazione, i fans potranno scendere in pista anche a bordo di una bipostoFA1x2 seater “ del Team Coloni, in concomitanza alle sessioni dedicate alle vetture di F1. L’auto è derivata da una A1GP ed il telaio è stato opportunamente modificato per permettere di ospitare un passeggero, alle spalle del pilota. Il motore sarà un V8 Gibson capace di erogare circa 550 cv che, sul circuito del Santerno, si tradurranno in velocità di punta che sfioraranno i 330 km/h.

Ci avviciniamo ad un weekend che si annuncia memorabile.
Appuntamento nei giorni 5 e 6 maggio a Imola.

 

Francesco Svelto


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: