Imola protagonista del Motor Legend Festival
 

 


Imola protagonista del Motor Legend Festival

Il Motor Legend Festival, in programma dal 20 al 22 aprile 2018 all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, ha registrato sino ad ora un buon successo di pubblico, offrendo una chermesse variegata che pesca a piene mani dall’intera storia del motorsport ai massimi livelli. Piatto forte dell’evento, gli Historic Masters, con il primo GP San Marino storico in calendario.
A cura di Alessandro Bucci
Foto di Andrea Bonora, Motor Legend Festival

Abbiamo colto l’occasione per scambiare due chiacchiere con Erik Lanzoni, direttore generale di Imola Feanza Tourism Company, non solo per commentare il suddetto festival, ma anche per scoprire i prossimi appuntamenti che ci attendono sul tracciato del Santerno.

Come sta andando il Motor Legend Festival?

“Siamo alla prima edizione e, sicuramente, è una delle manifestazioni più interessanti dell’Autodromo di Imola. Già da venerdì 20 aprile si è presentato tanto pubblico e con diversi addetti ai lavori. Il mondo vintage e storico sta crescendo in Italia e questo è molto positivo. Il modello preso ad esempio è quello britannico e speriamo che l’interesse del pubblico cresca sempre. Il clima e le condizioni meteo ci stanno aiutando e questo fattore è sempre molto importante. Personaggi come Riccardo Patrese e Giacomo Agostini sono una grande attrattiva e il pubblico ha dimostrato molto calore”

Quali sono le principali novità legate agli spazi dell’Autodromo di Imola?

“Ora oltre al merchandise ufficiale dell’Autodromo di Imola e di Ayrton Senna, gli appassionati potranno trovare materiale su Toro Rosso, Red Bull, sulla linea di Michael Schumacher e sulla Ducati, senza contare che saranno disponibili sempre più libri in vendita. Anche la nuova area simulatore sta andando molto bene, ora siamo ripartiti con quelli Gran Turismo. Per la nuova sede sono stati fatti investimenti importanti, Formula Imola ha sviluppato nuovi spazi per la sala stampa e la sala briefing grazie agli sforzi di con.ami, che sta portando l’Autodromo di Imola al livello degli autodromi internazionali. Gli appassionati troveranno anche il nuovo spazio ristorante gestito dalla Fenice e questo darà ai visitatori un servizio di ottima qualità.”

Maggio sarà un mese caldo e intenso per gli appassionati di motorsport…

“Confermo, grazie al Minardi Day e al Trofeo Bandini che uniscono le forze, per non parlare dell’Ayrton Day il 1 maggio. Per questo giorno la pista sarà aperta al pubblico con ingresso libero dalle 9 alle 19, con circolazione di pedoni e ciclisti. Alle 14, invece, nella zona Tamburello, Don Natale della parrocchia di Croce in Campo celebrerà la messa in memoria di Ayrton Senna. La novità 2018 saranno le visite guidate (italiane e inglese) in aree solitamente non accessibili dell’autodromo, un’occasione per visitare luoghi come il podio, la control room, dove gli appassionati potranno scattare foto ricordo”

Cos’altro puoi dirci dell’Ayrton Day, evento riuscito dello scorso anno?

“Alle 16, in terrazza, ci sarà la promozione del libro “Nel Regno di Ayrton” con gli autori (Marco Serena confermato) e si aggiungeranno Gian Carlo Minardi e Pierluigi Martini per raccontare aneddoti su quella epoca tanto amata. L’ex patron del team faentino ci svelerà alcune anticipazioni sul Minardi Day che, quest’anno, comprenderà anche la Formula E”

Con che macchina verrà quest’anno Piero al Minardi day?

“Al momento è top secret, ma ne vedremo delle belle”

Quali sono gli eventi motoristici più attesi della stagione 2018?
“Sicuramente la Super Bike, poi nella seconda parte dell’anno i Mondiali di motocross che rappresenteranno una nuova scommessa. I due weekend ACI Racing weekend, Peroni racing weekend,  Porsche Cup Swiss il Mondiale di Endurance e a fine giugno il campionato italiano velocità moto. Confermato anche il Crame e, tra le altre novità, il campionato mondiale Porsche”

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alessandro Bucci

Giornalista, addetto stampa e social media, collaboro con le testate Autosprint, Italiaracing.net, Ravennanotizie.it e In Magazine, oltre al portale web F1Sport.it e con la 100 km del Passatore. L'automobilismo è sempre stata una delle mie più grandi passioni, che coltivo sin dalla tenera età.

Lascia un commento