F1 in chiaro nel 2018 sempre più possibile

Noi di F1Sport abbiamo saputo, tramite una fonte interna alla Rai, che il servizio pubblico nazionale avanzerà un’offerta per acquisire i diritti in chiaro di tutte le 21 gare del mondiale di F1 della prossima stagione.

di Francesco Svelto |

Immagine correlata

La F1 completamente gratuita e in chiaro nel 2018 sembrava un’utopia fino a qualche giorno fa ma da questa settimana le possibilità sono in netta risalita. Cerchiamo di fare chiarezza.

Tutto parte da lunedì, giorno di Italia-Svezia, che ha sancito l’eliminazione della nostra nazionale dai mondiali. Un evento più unico che raro, un disastro per l’Italia del calcio, e che ha portato ad un vero e proprio sconvolgimento degli equilibri finanziari per le emittenti tv, in particolare per quelle del nostro paese. Si, perchè l’assenza degli azzurri dalla massima competizione globale permetterà alla Rai stessa di re-investire la quantità di denaro destinata all’acquisto dei diritti di Russia 2018 verso altre destinazioni.

Noi di F1Sport.it, tramite un nostro contatto all’interno del gruppo Rai, abbiamo saputo che il servizio pubblico nazionale, tramite i suoi uffici commerciali, userà quei soldi per formulare ufficialmente un’offerta nei prossimi giorni – offerta che fino ad ora non è stata avanzata! –  per acquisire i diritti di trasmissione del prossimo mondiale di F1 e per la Champions League.

Ad oggi nessuno può dire con certezza che vedremo in chiaro tutti i 21 GP della stagione 2018 ma quello che si sa per certo è che l’offerta verrà fatta con una base economica nettamente maggiore di quella che poteva essere prima di lunedi. Ovviamente il detentore dei diritti commerciali della F1 dovrà valutare e negoziare con la Rai per tutti i dettagli dell’offerta, bisognerà anche capire come la stessa Rai vorrà ri-distribuire quel surplus economico tra i due eventi a cui ambisce, ma una cosa è certa: se fino a una settimana fa sognare una F1 tutta in chiaro l’anno prossimo era pura utopia, da oggi abbiamo molte possibilità in più. E chissà che finalmente, dopo diversi anni, le differite quelle ore di differita non resteranno solo un ricordo.

Seguiranno aggiornamenti.

Francesco Svelto

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1… ma un appassionato!
Con F1Sport sin dalla nascita del progetto.
Marito e padre, nella vita sono (anche) un ingegnere Sap.
Seguimi anche su Twitter (@f_svelto).